Cuneo24 - Notizie in tempo reale, news a Cuneo e provincia di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Operatività del Consiglio regionale

Un'occhiata agli impegni settimanali dei consiglieri regionali sull'onda delle polemiche suscitate dall'abortito disegno di legge per equiparare ai loro compensi quelli dei componenti la Giunta

La proposta di legge per aumentare i compensi dei componenti la Giunta, guidata dal presidente Alberto Cirio, per equipararli a quelli dei colleghi del Consiglio regionale è stata lasciata cadere dalla Lega che l’aveva proposta per tramite del suo capogruppo Alberto Preioni dopo le polemiche suscitate sia nell’opinione pubblica che da parte dei consiglieri regionali, ovviamente di opposizione. Per curiosità abbiamo voluto dare un’occhiata agli impegni settimanali del Consiglio regionale, tanto per vedere se i compensi tra i 5.916 e i 7.781€, a cui faceva riferimento Preioni, a cui si devono aggiungere altri emolumenti, ad esempio se un consigliere fa parte di una commissione con qualche ruolo (presidente, vicepresidente) o in base al gettone di presenza alle singole sedute, è commisurato all’impegno profuso o se, addirittura, dovrebbe essere aumentato.

Ecco, allora, il programma del Consiglio regionale per la settimana dal 18 al 22 febbraio, così come compare sul sito istituzionale, tenendo conto che non è programmata nessuna seduta in Aula:

L’“Istituzione del Comitato regionale per i diritti umani e civili e della giornata regionale della pace” è all’ordine del giorno della seduta in sede legislativa della prima Commissione, alle 11.30 di martedì 18 febbraio. A seguire, sempre in sede legislativa, si riuniscono congiuntamente, alle 12, la terza e la quinta Commissione per l’esame del disegno di legge 81 e della proposta di legge 58 per modificare le norme relative ai cosiddetti “abbruciamenti”.

Nella stessa giornata la terza si riunisce in ordinaria alle 9.30 per il parere consultivo sul Documento di economia e finanza regionale (Defr) 2020-2022 e per l’esame del disegno di legge 68 “Bilanci di previsione finanziario 2020-2022” (norme su Commercio, Mercati e Turismo). Medesimo ordine del giorno per la Commissione Cultura, programmata alle 14.30 mentre, alle 16, la seconda si concentrerà esclusivamente sul Ddl 68, per le parti concernenti le materie Trasporti, Infrastrutture ed Opere pubbliche. L’esame del disegno di legge di bilancio prosegue relativamente alle materie Urbanistica, Programmazione territoriale e paesaggistica e Politiche della casa, nella seduta convocata alle 14.30 di  mercoledì 19. Anche la Commissione Bilancio si riunisce mercoledì, alle 10, sempre su Defr e Bilancio 2020-2022, sulle materie di competenza del presidente e del vicepresidente della Giunta regionale.

Giovedì 20, alle 9.30 la terza e alle 12.30 la sesta, proseguono su Defr e Bilancio 2020-2022, mentre la quinta è prevista alle 14. Per esprime il parere sul funzionamento del tavolo tecnico sul cyber bullismo, alle 11.30 la quarta Commissione si riunisce in congiunta son la sesta.

Si segnala venerdì 21 febbraio, alle 10, #sicuroèmorto, campagna di sensibilizzazione sulla sicurezza stradale rivolta alle scuole. Interviene il presidente del Consiglio regionale.

La prossima settimana torneremo a dare un’altra occhiata…