Il quartetto con la cuneese Elisa Balsamo si qualifica per le Olimpiadi di Tokyo 2020

Le azzurre hanno anche stabilito con 4’ 15” 255 il nuovo record italiano

C’è anche la cuneese Elisa Balsamo del Team Valcar Cylance fra le azzurre convocate per i Mondiali di ciclismo su
pista in calendario da ieri, mercoledì 26 febbraio a domenica 1° marzo, a Berlino.

Gran debutto per l’Italia ieri, mercoledì 26 febbraio, nell’inseguimento. Il quartetto formato da Elisa Balsamo, Martina Alzini, Letizia Paternoster e Silvia Valsecchi ha fatto segnare il sesto tempo assoluto valido per la partecipazione alle prossime Olimpiadi di Tokyo 2020.

Inoltre le azzurre hanno fermato il cronometro a 4’ 15” 255, stabilendo il nuovo record italiano.

Poco fa nell’inseguimento di oggi, giovedì 27 febbraio, l’Italia femminile di CT Salvoldi non è riuscita a batter la Germania per accedere alla finale valida per il bronzo della sera.