Il cuneese che accompagna i motociclisti alla scoperta degli itinerari più belli foto

Il byker Angelo Angelucci: "Non è infrequente che parlando con gli amici e confrontandomi con loro, salti fuori che durante i loro giri si siano "persi" località o ambienti magnifici, per il semplice motivo che non sapevano esistessero o perchè la loro attenzione era puntata solo sulla destinazione da raggiungere. Per questo ho iniziato a studiare itinerari che puntano a rendere tutto lo svolgimento del viaggio una esperienza coinvolgente, a complemento dell'emozione che indubbiamente si aggiungerà arrivando a destinazione"

Più informazioni su

Avete presente quando, inserita la destinazione che desiderate raggiungere, il navigatore satellitare vi chiede se desiderate vi venga indicata la strada più corta o la strada più veloce? Bene, immaginate, per un attimo di voler programmare una vacanza in motocicletta, nella quale il tempo a disposizione non ha limiti e dove i chilometri da percorrere non rappresentano un problema, bensì una risorsa. Ora, in tale invidiabile contesto, immaginate di poter magicamente sfuggire a quella domanda, scegliendo una terza opzione: la strada più bella.

angelo angelucci

Un sogno? Nient’affatto se a viaggiare con voi c’è la moto BMW gialla del peveragnese Angelo Angelucci, che all’individuazione e alla condivisione dei percorsi più suggestivi ed emozionanti ha deciso di dedicarsi a tempo pieno, facendole diventare la sua professione, come lui stesso racconta: “Fu un caro amico a dirmi che a suo avviso tutta la cura e attenzione per i dettagli che mettevo nell’organizzare i viaggi per me e i miei amici, andavano ben oltre la semplice “passione”, e senza tanti giri di parole mi disse che a suo avviso la mia passione ed esperienza sarebbero state una preziosa risorsa, se messi a disposizione di altri motociclisti in modo professionale. Questa persona che ho il privilegio di poter chiamare amico è Mario Alberto Traverso e quando parla non lo fa a caso dato che oltre a essere un motociclista veterano di incredibile esperienza è stato Coordinatore della Commissione Turistica della Federazione Motociclistica Italiana”.

E così, da quel momento, Angelo ha lavorato alacremente affinchè la profezia dell’autorevole compagno di viaggio potesse davvero divenire realtà. “E’ incredibile – prosegue Angelo – come nella mia quotidiana attività di dialogo con i motociclisti, mi renda conto di come molti non conoscano e spesso neppure sospettino l’esistenza, senza andare tanto lontano, di località ed ambienti magnifici ai quali non hanno mai potuto accedere, semplicemente perchè abituati a compiere sempre il medesimo percorso per raggiungere una determinata località, per strade sovente affollate dal traffico, quando spesso nei paraggi ci sono itinerari panoramici che regalano emozioni stupendeNegli ultimi mesi ho studiato e imparato moltissimo, e continuo quotidianamente a farlo, ma oggi finalmente quell’idea è diventata un’iniziativa concreta che già oggi mi vede collaborare con due agenzie di viaggio”.

Attraverso il suo sito web e la sua pagina facebook, Angelo propone gli itinerari nei quali accompagnerà chi lo desidera per fargli scoprire “con nuovi occhi” posti già visitati di viaggi già compiuti. Inoltre, nella serata di venerdì 21 febbraio a partire dalle 18, Angelo presenterà questo suo “nuovo viaggio” in una serata che si svolgerà presso l’agenzia “Your Destination” di Alessandro Bramardi, alla quale tutti i motociclisti (e non) sono invitati a partecipare per conoscere meglio lui, la sua moto gialla e dove insieme possono portarvi.

Info: www.thebyk1200gt.com

Più informazioni su