Cuneo24 - Notizie in tempo reale, news a Cuneo e provincia di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Da Fossano a Cuneo, dal Comune all’Università: si fa in due la “prima” nazionale delle “Fondazioni” di Beppe Ghisolfi

Dopo la conferenza del 20 febbraio ospitata dal Municipio fossanese, il Manuale di navigazione finanziaria e il suo Autore saranno protagonisti della Lectio magistrale del successivo 26 organizzata dal Campus di economia e management e dal suo fondatore Prof. Tardivo

Dopo Fossano, Cuneo. Dopo il Comune, l’Università. Si fa in due la prima nazionale delle “Fondazioni bancarie” di Beppe Ghisolfi.

Il Banchiere europeo e scrittore, che il prossimo giovedì 20 febbraio alle ore 17 presenterà in anteprima il proprio best sellers numero 4 edito nuovamente da Nino Aragno, ospitato dal Comune di Fossano di cui è Cittadino onorario e dal Sindaco Dario Tallone, nella successiva giornata del 26 bisserà l’evento in forma di Lectio magistrale in questa seconda circostanza sotto l’egida organizzativa del Campus di economia e management, altra Istituzione del territorio storicamente amica dei progetti di educazione finanziaria applicata al contesto manageriale e della direzione aziendale.

L’invito, accettato dal Professor Ghisolfi, è stato formulato dal Professor Giuseppe Tardivo, cofondatore del Campus e titolare del Corso di Finanza Aziendale che quest’anno sarà inaugurato proprio dalla Lectio Magistralis avente per oggetto il Manuale di Navigazione sulle Fondazioni Bancarie.

“Dell’amico Ghisolfi – dichiara l’economista Giuseppe Tardivo – ho sempre apprezzato la disponibilità e la sensibilità verso tutte le iniziative volte a favorire, soprattutto nei giovani e negli studenti, la capacità di valorizzare il proprio territorio e la sua cultura economica, manageriale e sociale. La sua Lectio magistrale contribuirà al prestigio del Polo universitario cuneese e all’arricchimento del percorso cognitivo e formativo degli attuali studenti e futuri manager”.

L’appuntamento è fissato con inizio alle ore 11, e fino alle ore 12,30, nella sede del Campus in via Ferraris di Celle 2 a Cuneo. A introdurre il Banchiere scrittore, saranno lo stesso Prof. Tardivo e la dottoressa Monica Martini; parteciperanno alla cerimonia di apertura del Corso anche gli alunni della Professoressa Letizia Pagliai impegnati nello studio della Storia economica contemporanea.