Progetto di fattibilità per sistemazione frane e dissesti sulla provinciale 347 a Monforte d’Alba

Interventi della Provincia lungo tutto il tratto di strada provinciale per 350.000 euro

Cuneo. Con decreto del presidente Federico Borgna, la Provincia ha approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica per la sistemazione delle frane e dissesti lungo la strada provinciale 347, che collega la provinciale 9 e l’abitato di Monforte d’Alba con la frazione di Perno, con Gallo d’Alba e Alba, causati da una serie di eventi metereologici in particolare in località Perno.

Il progetto, elaborato dal Settore Viabilità del Reparto di Alba, prevede una spesa pari a 350.000 euro di 265.947 per lavori a base di gara (compresi gli oneri della sicurezza) e 84.052 per somme a disposizione dell’amministrazione. L’ipotesi di progetto prevede cinque interventi distinti. I primi due (alla progressiva km 7+400 e alla km 7+000) intendono realizzare due banchettoni in cemento armato su fondazioni profonde per il sostegno della barriera stradale, regimazioni delle acque superficiali e il ripristino della pavimentazione bituminosa. Il terzo e quarto intervento sono alla progressiva km 5+800 e km 2+200: prevedono il risanamento del rilevato stradale con protezione in massi al piede, regimazione delle acque superficiali e ripristino dell’asfalto. L’ultimo intervento alla progressiva km 2+200 riguarda ancora la realizzazione di banchettone su fondazioni profonde per il sostegno della barriera stradale. I lavori in progetto sono finanziati mediante contributo Regione Piemonte da economie alluvione maggio 2008 e saranno oggetto di ulteriori specificazioni ed approfondimenti nei successivi livelli di progettazione.