Cuneo24 - Notizie in tempo reale, news a Cuneo e provincia di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pontechianale, la pacifica invasione dell’Agnellotreffen foto

La tradizionale tre giorni giunta alla settima edizione

Pontechianale. La Val Varaita a partire dalle 14 di oggi, venerdì 24 gennaio, fino alla stessa ora di domenica 26 gennaio, assiste all’invasione, pacifica, dei tanti appassionati e affezionati a uno dei motoraduni più attesi dell’anno: l’Agnellotreffen.

Un ricco programma, tante novità ed inoltre, come annunciato dall’organizzazione una scoperta unica! “I ghiacci del Colle dell’Agnello hanno restituito un sensazionale reperto che vedremo per la prima volta proprio all’Agnellotreffen!” hanno dichiarato.

Per Moto Raid Experience, organizzatrice della manifestazione, è uno dei momenti più impegnativi, certo, ma è anche uno dei più appaganti. Vedere l’entusiasmo dei preparativi e l’affetto con cui molti partecipanti non vedono l’ora di spendere il week-end assieme nei giorni precedenti riempie di soddisfazione.

Ricordiamo che l’Agnellotreffen è nato quasi per scherzo e con quella del 2020 raggiunge la settima edizione. Tra le novità di quest’anno per migliorare la viabilità nei momenti di massimo afflusso e di semplificare le procedure di iscrizione è stato istituito il Punto Iscrizioni presso il municipio di Casteldelfino.

Nel consueto Welcome kit riservato ai partecipanti, oltre alla toppa, l’adesivo e la spilla dell’edizione 2020, ci saranno un buono sconto da utilizzare presso il punto ristoro organizzato dalla Proloco di Pontechianale sulla piazza principale del raduno e, grazie alla collaborazione con Fowa, un buono per scattare e ricevere subito stampata la propria foto ricordo dell’Agnellotreffen 2020. Inoltre un ulteriore buono sconto per realizzare online il proprio foto-libro personalizzato e riceverlo a casa stampato; quindi è un Welcome kit tre volte buono!

Durante l’inverno ben cinque tucani si sono nascosti tra le nevi dell’Agnellotreffen! Durante la giornata di domani, sabato 25 gennaio, sarà aperta la Foto-Caccia al Tucano e tutti i radunanti che collezioneranno un
selfie con ognuno di loro riceveranno un utile omaggio direttamente allo stand Tucano Urbano nella
piazza di Pontechianale.

Sarà possibile provare la novità del 2020, la nuovissima Honda Africa Twin 1100 grazie al concessionario Marino Moto e ad Anlas, entrambi storici partner dell’Agnellotreffen. Tra le 10.30 e le 13.00 di sabato e di domenica, condizioni meteo permettendo, due fiammanti Honda Africa Twin 1100 standard e Adventure Sports, entrambe equipaggiate con pneumatici invernali Anlas Winter Grip Plus saranno a disposizione per un ride test. Per iscriversi sarà sufficiente recarsi allo stand Honda Marino Moto.

Il reperto “archeologico” preannunciato dall’organizzazione che non fa trapelare ulteriori dettagli sarà esposto sulla piazza di Pontechianale cosicché tutti i partecipanti possano ammirarlo, riconoscerlo e… farsi un selfie assieme!

Possibile campeggiare tra il parco sulla riva del Lago di Castello e la piazza di Pontechianale sulla quale sarà a disposizione una struttura ristorativa riscaldata gestita dalla locale Pro Loco e all’interno della quale sabato sera ci sarà musica dal vivo. Attorno si svilupperà un’area espositiva dedicata a primari brand del settore: oltre ad Anlas e Tucano Urbano ci saranno Marino Moto, concessionario Honda, le KTM del concessionario Motordon e le proposte Kawasaki e Indian Motorcycles di Luciano Moto.

Come da tradizione, alle 18.30 di sabato si terrà la Motoparata lungo la strada del Colle dell’Agnello. I motociclisti si ritroveranno a Chianale, il borgo più alto, per poi ridiscendere in corteo a Pontechianale formando un lungo serpentone luminoso. Si tratta di un momento suggestivo al quale non si può proprio mancare.

Foto dell’edizione 2019