Quantcast

Il Buongiorno di Cuneo24

Nasceva, nel 1910, la nazionale di calcio dell'Italia tra le più titolate del mondo

Cuneo. Il sole è sorto alle 7:59 e tramonta alle 17:18. Durata del giorno nove ore e diciannove minuti.

Santi del giorno
Sant’Ilario di Poitiers, vescovo e dottore della chiesa.
San Leonzio di Cesarea di Cappadocia, vescovo.
Beata Veronica da Binasco, vergine.

Avvenimenti
1898 – Émile Zola pubblica il J’accuse in difesa di Alfred Dreyfus.
1942 – Henry Ford brevetta un’automobile di plastica che pesa il 30% in meno di un’auto normale.
1957 – La Wham-O produce il primo frisbee.
1992 – Nasce il TG5, il telegiornale di Canale 5.

Nati in questo giorno
Stefania Belmondo – Nata a Vinadio, in provincia di Cuneo, è un’ex fondista. Nella sua carriera ha vinto 10 medaglie olimpiche, di cui 2 d’oro, primato in campo femminile insieme con la russa Raisa Smetanina. Ai Mondiali di sci nordico ha conquistato 4 ori, 7 argenti e 2 bronzi. Ha avuto esperienze di commentatrice televisiva. Festeggia 51 anni.
Sophie Tucker (1884/1966) – Cantante, attrice e speaker radiofonica russa. Il vero nome era Sonya Kalish ed era soprannominata “The Last of the Red Hot Mamas”; famosa per le sue canzoni comiche e osé, è stata una delle più importanti e famose showgirl in America, nella prima metà del XX secolo. In carriera vanta numerose apparizioni cinematografiche ed ha condotto dal 1938 al 1939 un programma radiofonico: “Sophie Tucker e il suo show”.

Eventi sportivi
1910 – Nasce la nazionale di calcio dell’Italia. La nazionale di calcio dell’Italia è la selezione maggiore maschile di calcio della Federazione Italiana Giuoco Calcio, il cui nome ufficiale è nazionale A, che rappresenta l’Italia nelle varie competizioni ufficiali o amichevoli riservate a squadre nazionali. È una delle nazionali di calcio più titolate del mondo: gli Azzurri annoverano nel loro palmarès quattro campionati mondiali (Italia 1934, Francia 1938, Spagna 1982 e Germania 2006, secondi al mondo dopo il Brasile, a pari merito con la Germania) oltre a un campionato europeo (Italia 1968). È inoltre una delle cinque nazionali maggiori (assieme a quelle di Belgio, Svezia, Uruguay e Regno Unito) a potersi fregiare del titolo di “olimpionica”, essendosi aggiudicata il torneo a cinque cerchi del 1936 (uno dei sette riservati alle nazionali maggiori e disputati dal 1908 al 1948), mentre nella Confederations Cup, ultimo trofeo internazionale riconosciuto dalla FIFA, vanta come miglior risultato un terzo posto, ottenuto nel 2013. In bacheca infine, annovera anche due Coppe Internazionali, competizione continentale riconosciuta quale ufficiosa antesignana del campionato d’Europa. Al Mondiale si è classificata tra le prime quattro in otto edizioni (sei le finali) e cinque volte all’europeo (tre le finali). Dopo la Germania è la nazionale europea con il maggior numero di piazzamenti nei primi quattro posti nelle due competizioni. È inoltre l’unica selezione, insieme a quella brasiliana, ad essersi aggiudicata due titoli mondiali consecutivi, nel 1934 e 1938.

Proverbio / Citazione
Quando gennaio mette erba, se tu hai grano tu lo serba.
“Un uomo di genio non commette errori: i suoi sbagli sono l’anticamera della scoperta.” James Joyce