Cuneo24 - Notizie in tempo reale, news a Cuneo e provincia di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

All’aeroporto di Cuneo Levaldigi arriva il volo per il Marocco foto

Prosegue dunque il legame storico con Casablanca raggiungibile con frequenza bisettimanale tutti i martedì e sabato (martedì e venerdì da fine marzo)

Cuneo. È il Marocco la novità presente nella programmazione del Tour Operator ChiesaViaggi che ha scelto Cuneo Levaldigi come scalo per le partenze dei propri clienti in collaborazione con il vettore Air Arabia Maroc.

Il catalogo Tour Guidati 2020, già consultabile online sul sito dell’operatore piemontese ed a breve disponibile nelle agenzie di viaggio del territorio, propone il Tour delle Città Imperiali e quello del Marocco del Sud (Magia del Sud in 4×4) con partenze programmate ad aprile (Pasqua e ponti), maggio/giugno (ponti di inizio mese) e settembre.

Grazie alla collaborazione con l’aeroporto di Cuneo, ChiesaViaggi ha iniziato a proporre con successo le partenza da Levaldigi, riferimento strategico per il nostro territorio, sul quale siamo attivi dal lontano 1963 prima come azienda di bus e poi come tour operator” – dichiara Michele Tropini, titolare di ChiesaViaggi.

Dall’aeroporto di Cuneo prosegue dunque il legame storico con Casablanca, meta magica e suggestiva dove antico e moderno si sposano alla perfezione, raggiungibile grazie al volo di Air Arabia Maroc, operato da moderni e confortevoli Airbus A320 con frequenza bisettimanale tutti i martedì e sabato (martedì e venerdì da fine marzo). Air Arabia è il più grande vettore low-cost del Medio Oriente con sede a Sharjah negli Emirati Arabi Uniti, 4 Global Hub, 154 destinazioni in tutto il mondo e 92 milioni di passeggeri trasportati.

ChiesaViaggi ha compreso e fatto propria la filosofia di utilizzare in modo sistematico l’offerta di collegamenti dal nostro aeroporto per quanto concerne le proposte presenti nel loro catalogo” – spiega Anna Milanese, Direttore Generale dell’aeroporto di Cuneo Levaldigi – “La prima partenza del 28 dicembre scorso è stata un successo e siamo felici di lavorare in modalità sinergica e costruttiva anche grazie al supporto davvero efficace e proattivo di Air Arabia”.