Quantcast

Il Buongiorno di Cuneo24

Nel 1968 viene fondato il quotidiano Avvenire dalla fusione di due giornali cattolici italiani

Cuneo. Il sole è sorto alle 7:44 e tramonta alle 16:56. Durata del giorno nove ore e dodici minuti.

Santi del giorno
Santa Barbara, martire, è la protettrice di architetti, artiglieri, armaioli, minatori, muratori, pompieri, campanari e quanti rischiano una morte improvvisa.
San Giovanni Damasceno, sacerdote e dottore della Chiesa, è il protettore dei fanciulli malati e dei pittori di icone.
Sant’Ada di Le Mans, badessa.

Avvenimenti
1532 – La sacra sindone viene gravemente danneggiata da un incendio.
1791 – Viene pubblicato il primo numero del The Observer.
1968 – Parlare con un’unica e autorevole voce a tutti i cattolici italiani. Con quest’obiettivo la Conferenza Episcopale Italiana, raccogliendo l’auspicio di papa Paolo VI, promosse la fusione de L’Italia di Milano e L’Avvenire d’Italia di Bologna, per dar vita a una nuova testata a diffusione nazionale. Nacque così Avvenire, fondato a Milano e lanciato in edicola il 4 dicembre 1968. Diretto da Leonardo Valente, il nuovo quotidiano ebbe un inizio difficile, legato alla scarsa diffusione territoriale. Con la guida di Angelo Narducci (1969-80) le cose cambiarono e grazie all’opera della CEI si riuscì a raggiungere i lettori di tutte le regioni.
1980 – “Desideriamo rendere noto che la perdita del nostro caro amico ed il profondo senso di rispetto che nutriamo verso la sua famiglia ci hanno portato a decidere – in piena armonia tra noi ed il nostro manager – che non possiamo più continuare come eravamo”. Poche righe che scrivono la parola fine alla parabola musicale dei Led Zeppelin, una pietra miliare della storia del rock e una band tra le più innovative in assoluto, capace di far convivere generi distanti come heavy, blues e folk.

Nati in questo giorno
Marisa Tomei – Newyorchese di nascita ma nelle sue vene scorre sangue italiano, siculo-toscano per l’esattezza. Lanciata dalla sit-com “Tutti al college” (spin-off della più celebre “I Robinson”), dopo una piccola parte in Oscar – Un fidanzato per due figlie (1991), fa sfoggio di tutto il suo talento e sex appeal in Mio cugino Vincenzo, accanto a uno straordinario Joe Pesci, conquistando nel 1993 l’Oscar come “miglior attrice non protagonista”. Compie 55 anni.
Stan Smith – Ha vinto due tornei di tennis del Grande Slam (US Open nel 1971 e Wimbledon nel 1972) ed è arrivato fino al quinto posto del ranking mondiale ATP (9 aprile 1979) ma il suo nome, oltre che negli albi d’oro tennistici, è da qualche decennio sulle scarpe di milioni di terrestri, sportivi e non. Ex tennista, in attività dal 1968 al 1981, che ha vinto nel doppio quattro volte gli US Open e una volta gli Australia Open, ma ha perso sei finali nei tornei dei Roland Garros e Wimbledon. Festeggia 73 anni.

Eventi sportivi
2010 – A Winterberg, in Germania, la gara di slittino individuale, valevole per la Coppa del mondo di slittino 2011, è stata vinta dall’altoatesino Armin Zöggeler, vincitore di cinque medaglie olimpiche. Si tratta della sua cinquantesima vittoria in gare del circuito mondiale. Con i punti conquistati in altre 4 gare vinte, Zöggeler vincerà agevolmente la Coppa di cristallo nel singolo uomini.

Proverbio/Citazione
A Santa Barbara sta’ intorno al fuoco e guardalo.
“Nella lotta tra te e il mondo, stai dalla parte del mondo.” Frank Zappa