Il Buongiorno di Cuneo24

Nel 1898 Johnny Campbell, giovane studente di medicina all'Università del Minnesota, entra nella storia per aver dato vita al fenomeno del cheerleading, un tipo di esibizione tra ginnastica e danza che precede incontri sportivi, oggi considerato uno sport a tutti gli effetti con gare specifiche

Cuneo. Il sole è sorto alle 7:04 e tramonta alle 17:23. Durata del giorno dieci ore e diciannove minuti. Fase lunare: primo quarto.

Santi del giorno
Commemorazione di tutti i fedeli defunti

Avvenimenti
1884 – Timișoara diventa la prima città d’Europa ad avere le strade illuminate da luce elettrica.
1898 – Johnny Campbell, giovane studente di medicina all’Università del Minnesota, è entrato nella storia in questa data per aver dato vita al fenomeno del cheerleading, un tipo di esibizione tra ginnastica e danza che precede incontri sportivi, oggi considerato uno sport a tutti gli effetti con gare specifiche. Se si pensa che attualmente è praticato per il 97% da donne, desta enorme sorpresa scoprire che sia stato un uomo a praticarlo per primo. In pantaloncini e gilet, Campbell iniziò a incitare gli altri ragazzi seduti sulle gradinate al grido di “Rah Rah Rah” e infine compitando “Minn-e-So-Tah”. Lo spettacolo piacque a tal punto che decisero di ripeterla per tutto il campionato, denominando il gruppo di speciali supporter cheerleader (da cheer, in italiano: “evviva”, “applauso”). L’ingresso delle ragazze fu registrato a partire dal 1923 e inizialmente fu accolto con diffidenza dall’ambiente sportivo fortemente “maschilista”.
1936 – La BBC comincia le regolari trasmissioni televisive con un segnale da almeno 200 linee (poi convertite a 475 alcuni anni dopo).
1975 – “Abbiamo perso un poeta, e di poeti non ce ne sono tanti nel mondo, ne nascono solo tre o quattro dentro un secolo. Quando sarà finito questo secolo Pasolini sarà tra i pochissimi che conteranno come poeta”. Così lo scrittore Alberto Moravia commentò la tragica scomparsa di Pier Paolo Pasolini, il cui assassinio rimane uno dei grandi casi irrisolti della storia italiana. Nelle prime ore della notte di domenica 2 novembre, una pattuglia dei carabinieri in servizio sul lungomare di Ostia, fermò un’auto che procedeva contromano, alla cui guida c’era Pino Pelosi. All’alba, nei pressi dell’idroscalo ostiense, fu ritrovato da alcuni residenti il corpo senza vita di Pasolini, martoriato e quasi irriconoscibile per i colpi subiti.

Nati in questo giorno
Gigi Proietti – Tra i migliori eredi del teatro comico di Ettore Petrolini, è uno degli attori romani più popolari, apprezzato anche come cantante e doppiatore. Una lunga gavetta teatrale e il felice sodalizio artistico con lo scrittore Roberto Lerici lo lanciano nella seconda metà degli anni Settanta come One-Man-Show, raccogliendo consensi in tutta Italia. Di qui sbarca al cinema, trasferendo la sua verve comica in personaggi che gli danno la popolarità nel grande pubblico. Festeggia 79 anni.
Burt Lancaster (1913/1994) – Attore di straordinario fascino e di vis drammatica, tra i più amati del ventennio ’50-’70 del Novecento.

Eventi sportivi
2008 – Il Gran Premio del Brasile, sul Circuito di Interlagos a San Paolo, ha chiuso la stagione 2008 della Formula 1. Il GP l’ha vinto il brasiliano Felipe Massa. Il Mondiale, però, è andato, con un solo punto di vantaggio sul ferrarista Massa, al pilota inglese della McLaren, Lewis Hamilton, che diventa così il più giovane campione del mondo della storia della Formula Uno. Terzo è l’altro pilota della Ferrari, Räikkönen, posizione che permette alla scuderia di Maranello di conquistare il titolo mondiale costruttori.

Proverbio/Citazione
Per i Morti la neve negli orti.
“Il cammino incomincia e il viaggio è già finito.” Pier Paolo Pasolini