Cuneo24 - Notizie in tempo reale, news a Cuneo e provincia di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Giancarlo De Cataldo ospite del primo appuntamento della rassegna Dialoghi sulla Giustizia

Sabato 30 novembre rassegna Dialoghi sulla Giustizia

Cuneo. Sarà Giancarlo De Cataldo, scrittore e  Giudice di Corte d’Assise, ad aprire la rassegna Dialoghi sulla Giustizia, un ciclo di appuntamenti con i protagonisti del mondo della giustizia, con l’obiettivo di raccontarla dal punto di vista di chi la vive e la amministra giornalmente.

Sabato 30 novembre, alle ore 10.30 presso l’Aula d’Assise del Tribunale di Cuneo (in Piazza Galimberti 7), Giancarlo De Cataldo dialogherà con Francesco Colombo (cuneese, editor alla Einaudi) sul rapporto tra giustizia e letteratura e su come un processo possa essere narrato all’interno di un libro.

Nato a Taranto, Giancarlo De Cataldo è Giudice di Corte d’Assise a Roma, città nella quale vive dal 1974.

Scrittore, traduttore, autore di testi teatrali e sceneggiature televisive, ha pubblicato come autore diversi libri, per lo più di genere giallo. Collabora con La Gazzetta del Mezzogiorno, Il Messaggero, Il Nuovo, Paese Sera e Hot!. Il suo libro più famoso è Romanzo criminale (2002), dal quale è stato tratto un film, diretto da Michele Placido, e una serie televisiva, diretta da Stefano Sollima.

La rassegna Dialoghi sulla Giustizia, organizzata dal Tribunale di Cuneo in collaborazione con il Comune, proseguirà fino alla primavera del 2020.

Modalità di partecipazione

L’appuntamento è a ingresso libero (fino all’esaurimento dei posti). È consigliato prenotare il proprio posto registrandosi all’evento al seguente link: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-dialoghi-sulla-giustizia-giustizia-e-letteratura-con-giancarlo-de-cataldo-83176929435?aff=ebdssbdestsearch