Cuneo24 - Notizie in tempo reale, news a Cuneo e provincia di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rifreddo, arrivano le Notti delle streghe. Ormai è tutto pronto per l’evento più terribile dell’anno.

 Acquista il biglietto in anticipo per evitare le code e scegliere l’ora di partenza che preferisci

Per  l’edizione 2019 delle Notti delle streghe tutte le tradizioni che concernono la fortunata manifestazione rifreddese sono saltate. Infatti il mistero che da sempre caratterizza il tema della terribile passeggiata animata “Terrore nel borgo” quest’anno è stato svelato dal sindaco Cesare Cavallo negli scorsi giorni. “Dopo il ritorno alle streghe dello scorso anno – ci ha spiegato lo stesso – quest’anno abbiamo deciso di far tremare di paura gli spettatori portando il scena la tematica dell’incubo”. Visto il tema c’è da essere sicuri che la serata del 26 ottobre non sarà tranquilla. Anzi i bene informati ci dicono che le sorprese sul percorso e sulla grande piazza, da dove parte il percorso più terribile dell’anno, saranno più di una. Per scoprire cosa “bolle in pentola” non rimane quindi che attrezzarci comprando il biglietto prima che vada esaurito.

Sul  punto va precisato che come già negli anni scorsi, l’acquisto del tagliando permetterà allo spettatore di scegliere l’ora di partenza azzerando quindi quasi completamente il tempo di attesa. “Il costo dei biglietti – ci spiega il sindaco Cesare Cavallo che ormai da anni segue in prima persona l’organizzazione dell’evento – è di 5 euro (cifra a cui va aggiunto il costo di prevendita) per tutti e saranno messi in commercio esclusivamente 3000 tagliandi”. Va inoltre precisato che durante l’acquisto dei tagliandi online sarà possibile scegliere tra farsi spedire i biglietti a casa oppure ritirarli direttamente a Rifreddo il giorno dell’evento tra le ore 19,00 e le 22.00. Ovviamente utilizzando la seconda opzione si possono risparmiare le spese di spedizione. “In alternativa al canale online – aggiunge il primo cittadino – è possibile acquistare i biglietti presso i negozi convenzionati con Ticket.it.

Alla base della scelta dei siti partner per la vendita c’è stata infatti la valutazione della disponibilità di una grande quantità di punti vendita. Tra le due reti, infatti, si dispone di rivendite praticamente tutta Italia. Il vantaggio di questa modalità di acquisto è quello di avere fin da subito in mano i biglietti  mentre lo svantaggio è che ogni rivenditore potrà stabilire un autonomo costo di prevendita”. Oltre ai sistemi di vendita sopraccitati gli organizzatori delle Notti delle streghe anche quest’anno hanno deciso di procedere anche alla vendita diretta dei biglietti presso il Comune di Rifreddo ed in misura molto contenuta anche la sera di Terrore nel borgo. “Sulla scorta dell’esperienza degli scorsi anni – ci fanno sapere gli stessi – abbiamo deciso di vendere 750 biglietti presso il Comune di Rifreddo di tenere 250 biglietti per la sera dell’evento.

Come già l’anno scorso il prezzo del biglietto acquistato la sera dell’evento costerà il doppio. Una modalità residuale che dovrebbe consentire: ai residenti della zona di approvvigionarsi direttamente senza utilizzare il canale online ed a chi non ha paura delle code di provare ad accedere al percorso di Terrore nel borgo anche senza prevendita. Ovviamente la sera dell’evento sarà possibile anche mangiare in loco sia con le terribili pietanze del pasto completo che con lo street food malefico. Per ogni esigenza si consiglia di visitare il sito www.lenottidellestreghe.it.