Cuneo24 - Notizie in tempo reale, news a Cuneo e provincia di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Buongiorno di Cuneo24

12 ottobre 1492, una data che cambiò la storia. Dopo aver navigato per circa 33 giorni e convinto di fare rotta verso le Indie, Cristoforo Colombo approdò in un nuovo continente che più tardi prese il nome di America, in onore di Amerigo Vespucci

Cuneo. Il sole è sorto alle 7:37 e tramonta alle 18:56. Durata del giorno undici ore e diciannove minuti. Fase lunare: luna piena.

Santi del giorno
San Serafino da Montegranaro, religioso.
San Massimiliano di Celeia, arcivescovo di Lorch.
Santi Amelio e Amico, martiri.

Avvenimenti
1492 – Una data che cambiò la storia. Dopo aver navigato per circa 33 giorni (e dopo aver sostato un mese all’isola di La Gomera, per riparazioni alle imbarcazioni) e convinto di fare rotta verso le Indie, Cristoforo Colombo approdò in un nuovo continente che più tardi prese il nome di America, in onore di Amerigo Vespucci. In questa data il navigatore genovese, partito da Palos il 3 agosto del 1492 con tre caravelle (Nina, Pinta e Santa Maria), non toccò precisamente la parte continentale ma un’isola dell’attuale America Centrale, che lui stesso battezzò San Salvador.
1773 – Il primo Ospedale psichiatrico d’America apre in Virginia.
1810 – Tutto iniziò con un matrimonio: quello tra il principe Ludwig di Baviera e Teresa di Sassonia –Hildburghausen. Per le loro nozze si organizzarono cinque giorni di festeggiamenti a suon di musica, balli, parate militari e soprattutto della buona tavola. Come ultimo atto si tenne una corsa di cavalli sul Theresienwiese (un prato esterno alle mura di Monaco, chiamato così in onore della sposa), che in seguito si decise di ripetere ogni anno in questo periodo di ottobre. Nacque così l’appuntamento annuale che in seguito prenderà il nome di Octoberfest, la più popolare festa al mondo dedicata alla birra. In realtà la birra comparve solo più tardi insieme alle prime giostre, a partire dal 1818 quando assunse le caratteristiche di un festival agricolo con tanto di fiera di cavalli e buoi.
1931 – Una delle sette meraviglie del mondo, simbolo della città di Rio de Janeiro e del Brasile: è la statua del Cristo Redentore, inaugurata il 12 ottobre del 1931 dall’allora presidente della nazione carioca, Getulio Vargas. Alta 38 metri, domina dal monte Corcovado lo splendido panorama della baia di Rio. L’opera, voluta già intorno al 1850, fu proposta dall’arcidiocesi di Rio nel 1921 e inizialmente si pensò a una figura diversa, e cioè ad un Cristo che raccogliesse nelle mani un globo, posto su un basamento che rappresentasse il mondo. Alla fine si optò per la versione con le braccia aperte, a simboleggiare una sorta di benvenuto universale, valido sia sul piano religioso che turistico. Visitarla fino a pochi anni fa significava salire 222 gradini, che la dividono dalla stazione della linea ferroviaria. Nel 2002 si è provveduto a costruire otto scale mobili e tre elevatori panoramici. È stata più volte danneggiata da temporali. Il caso più recente risale al gennaio del 2014, quando un fulmine ha provocato il distacco di un dito della mano destra.

Nati in questo giorno
Luca Carboni – Nato a Bologna, appartiene alla folta schiera di cantautori e musicisti rock originari dell’Emilia-Romagna. Festeggia 57 anni.
Luciano Pavarotti (1935/2007) – Per il pubblico internazionale resterà per sempre Big Luciano. Nato a Modena e morto nella stessa città nel 2007, è ritenuto dalla maggior parte della critica il più grande tenore di tutti i tempi, sia per le capacità vocali, sia per la portata del successo riscosso in oltre quarant’anni di carriera.

Eventi sportivi
2003 – Dopo 16 Gran Premi si è concluso il 54° Campionato mondiale FIA di Formula 1. Era cominciato con la Ferrari e Michael Schumacher, campioni del mondo in carica nelle classifiche Costruttori e Piloti. Dopo un anno da collaudatore, lo spagnolo Fernando Alonso è stato nuovamente pilota titolare, come secondo pilota della Renault. Nell’ultimo Gran Premio del Giappone, Schumacher è arrivato ottavo ma si è confermato campione del mondo, conquistando il suo sesto titolo iridato, superando dopo 46 anni il primato di Manuel Fangio che ne ha vinti cinque. Anche la Ferrari ha vinto la classifica costruttori, addirittura per la quinta volta consecutiva.

Proverbio/Citazione
Viene ottobre bello, leva il vino dal mastello.
“Penso che una vita per la musica sia una vita spesa bene ed è a questo che mi sono dedicato.” Luciano Pavarotti