Cuneo24 - Notizie in tempo reale, news a Cuneo e provincia di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Buongiorno di Cuneo24

Nel 1960 Tribuna elettorale è la prima trasmissione politica che debutta nella TV italiana

Cuneo. Il sole è sorto alle 7:35 e tramonta alle 18:58. Durata del giorno undici ore e ventitre minuti.

Santi del giorno
San Giovanni XXIII, papa Angelo Giuseppe Roncalli.
San Firmino di Uzes, vescovo.
Sant’Alessandro Sauli, vescovo.

Avvenimenti
1796 – Viene costituita a Milano la Legione Lombarda primo reparto militare ad usare il tricolore.
1811 – L’imbarcazione dell’inventore John Stevens, la Juliana, inizia il servizio come primo traghetto a vapore (tra New York e Hoboken).
1960 – In tempi recenti è raro trovare un giorno della settimana in cui la programmazione televisiva non preveda un talk show con ospiti politici. Oggi la politica è dappertutto ma agli albori della TV italiana era completamente assente. L’11 ottobre del 1960, a sei anni dall’inizio delle trasmissioni televisive regolari della RAI, la politica entrò per la prima volta nelle case degli italiani, con il programma Tribuna elettorale. Condotta, in veste di moderatore, dal giornalista Gianni Granzotto, la nuova rubrica dava spazio di volta in volta ai rappresentanti dei singoli partiti, in vista dell’appuntamento elettorale. Da Aldo Moro a Palmiro Togliatti, da Pietro Nenni a Enrico Berlinguer, per oltre un decennio sfilarono sul piccolo schermo piccoli e grandi protagonisti della politica nazionale. L’immediato successo convinse la RAI a lanciare l’anno successivo un altro spazio simile, con il nome di Tribuna politica. Quest’ultima prese ad occupare la scena grazie anche alla storica conduzione di Jader Jacobelli (durata fino al 1986).
1971 – Lennon pubblica Imagine: “Immagina non ci siano nazioni [..] niente per cui uccidere e morire e nessuna religione. Immagina che tutti vivano la loro vita in pace”. Poche parole per cogliere il grande messaggio di Imagine, che John Lennon pubblica come singolo dopo l’uscita dell’omonimo album. Siamo nel pieno della Guerra in Vietnam, con il mondo diviso in due dalla logica della “guerra fredda”. Di fronte a questo scenario la gente, e i giovani soprattutto, manifestano in mille modi il loro desiderio di pace. Il brano dell’ex leader dei Beatles, da poco trasferitosi a New York con l’ormai inseparabile compagna Yoko Ono, risponde pienamente a questa richiesta, invitando a guardare a un futuro possibile, pur se da una condizione di “sognatore”. Ciò ne farà un inno universale di pace per le giovani generazioni di ogni tempo.

Nati in questo giorno
Jury Chechi – E’ stato un campione di ginnastica, soprannominato il Signore degli Anelli, avendo dominato la specialità degli anelli negli anni Novanta. Ha vinto una medaglia d’oro olimpica 32 anni dopo la vittoria di Franco Menichelli nel corpo libero, ai Giochi di Tokyo del 1964. Importante il suo medagliere. Alle Olimpiadi 1 oro ad Atlanta 1996 e, a 34 anni, 1 bronzo ad Atene 2004. Ai Mondiali 5 ori e 2 bronzi. Agli Europei 4 ori e 2 bronzi. Dopo il ritiro dall’attività agonistica ha avuto esperienze politiche e televisive, come ospite e conduttore di programmi e, in occasione di Londra 2012, come commentatore tecnico per Sky Sport. Compie 50 anni.
Antonio Fazio – E’ noto come economista e per il lungo impegno istituzionale, avendo ricoperto la carica di governatore della Banca d’Italia dal 1993 al 2005. Tra i suoi principali meriti, aver contribuito alla stabilità economica del Paese per favorire il passaggio dalla Lira all’Euro, avvenuto sotto il suo mandato. Festeggia 83 anni.

Eventi sportivi
1981 – Nella quinta giornata del campionato di calcio di serie A 81/82 si gioca Bologna-Milan. L’incontro finisce a reti inviolate. Con la maglia rossonera fa il suo esordio nella massima serie, come terzino sinistro e a soli 18 anni, Alberigo Evani. Resterà a Milano fino al 1993, vincendo anche tre scudetti. Come allenatore guiderà la Nazionale italiana Under 18 (2010), Under 19 (2011) e Under 20 (2013). Nell’agosto 2017 sarà l’assistente di Gian Piero Ventura nella Nazionale maggiore, dove ritornerà, dopo qualche mese di nuovo all’U21, nel maggio 2018 per coadiuvare il nuovo allenatore Roberto Mancini.

Proverbio/Citazione
Ottobre piovoso, campo prosperoso.
“Immagina che tutti vivano la loro vita in pace.” John Lennon