Cuneo24 - Notizie in tempo reale, news a Cuneo e provincia di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Eductour in Provincia di Cuneo riservato ad Amministratori e Tecnici di progetto

Tre giornate tra arte, cultura ed archeologia tra le città di Cuneo, Bene Vagienna, Valdieri e Chiusa Pesio

Più informazioni su

Nelle giornate di giovedì 24, venerdì 25 e sabato 26 ottobre, in provincia di Cuneo, avrà luogo un secondo  Eductour a partecipazione gratuita; dopo la due giorni di scambio e formazione dedicata agli operatori turistici e culturali, svoltasi nei giorni del 10 e 11 ottobre, è in programma una nuova attività riservata a  ad amministratori e tecnici italiani e francesi, partner del progetto TRA[ce]S: tre giornate tra arte, cultura ed archeologia per scoprire il territorio attraverso alcune tappe strategiche come la città di Cuneo e i Comuni di Bene Vagienna, Chiusa Pesio e Valdieri.

L’iniziativa, organizzata all’interno del progetto “TRA[ce]S – Trasmettere Ricerca Archeologica nelle Alpi del Sud” all’interno del Programma di Cooperazione Transfrontaliera Interreg. V-A Italia-Francia  ALCOTRA 2014-2020, si inserisce all’interno del più ampio programma di formazione, promozione e valorizzazione diretta a mettere a sistema i più significativi siti archeologici presenti nell’area transfrontaliera, al fine di definire una strategia di valorizzazione condivisa in grado di organizzare e collegare le diverse realtà in modo stabile nel tempo.

L’eductour avrà inizio il giorno 24 ottobre da Cuneo. Dopo l’accoglienza e i saluti istituzionali dell’Amministrazione, nel pomeriggio gli ospiti saranno accompagnati in visita ai luoghi più emblematici della città. Il secondo giorno, venerdì 25 ottobre, i lavori riprenderanno con la visita del Complesso Monumentale di San Francesco e del Museo Civico di Cuneo, mentre nel pomeriggio il gruppo si sposterà a Bene Vagienna, dove sono previste le visite all’area archeologica e Casa Ravera.

Il programma di sabato 26 ottobre, si aprirà con la visita guidata del Parco Archeologico e Museo della Necropoli di Valdieri dell’Ente di gestione Aree Protette Alpi Marittime e della mostra permanente «Vivere e morire in Valle Gesso 3000 anni fa».

Nel pomeriggio, trasferimento a Chiusa Pesio, che ospiterà, in contemporanea, la fiera del Marrone e la Festa Celtica del «Samonios» – il Capodanno Celtico, per continuare con la visita al villaggio ArcheoPark “La Roccarina” – ricostruzione di una parte di un villaggio della fine dell’età del bronzo e prima età del ferro.

La tre giorni di attività di scambio e formazione si concluderà con la visita della mostra “Tesori alpini dell’età del bronzo”, allestita all’interno del Complesso Museale “Cav. G.Avena” di Chiusa Pesio.

La presenza di una guida esperta garantirà gli approfondimenti più appropriati delle varie tappe e del patrimonio culturale presente sul territorio. Partecipazione gratuita sino al termine della disponibilità.

Iscrizione obbligatoria – seguirà conferma di partecipazione.

Per info e iscrizioni: CONITOURS – info@cuneoalps.it – 0171 696206 – 698749

Più informazioni su