Cuneo24 - Notizie in tempo reale, news a Cuneo e provincia di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Boves, a Fontanelle prosegue la Festa dei Santi Coronati foto

Anche nel weekend in arrivo tanti gli appuntamenti in programma

Boves. Prevedibile buon successo ha avuto, a Fontanelle, l’inizio della tradizionale festa patronale autunnale dei «Santi Coronati», organizzata dalla locale Pro Loco, con il suo programma ricco e vario, sgranato su due settimane.

Già ottima adesione ha avuto, venerdì sera 4, la «Polentata», alla prima edizione (i fontanellesi hanno fatto scelta ecologica affittando i piatti di ceramica della Pro Loco bovesana).
Domenica 6 è stata accarezzata da delizioso e caldo sole autunnale, per le nuove esposizioni ortofrutticole e fotografiche e per il ritorno sulla «Sulla via della transumanza», stavolta dedicata alle pecore, con giochi, dimostrazioni sulla lavorazione del latte, antica attrezzi di Luigi Varrone, la scuola di circo «Fuma che nduma», il «Rafting delle paperelle di gomma nella “Comuna”»… Apprezzata è stata la tanta musica…

Si riprende venerdì 11 ottobre alle 20,45, nel salone parrocchiale, con la compagnia «I senza libret» di Boves che presenterà una divertentissima commedia dal titolo «Coj merlo dij nostri omini», reduci dagli applausi raccolti a Rivoira.

Sabato 12 in serata, la festa entra nel vivo anche dal punto di vista religioso con alle 19 la Santa Messa nella cappella di San Lorenzo. Finita la celebrazione, a partire dalle ore 20, ci sarà la «Sina t’la cumpania d’Encurunati» («Cena della Compagnia dei Coronati»), con un vario menù (prenotazioni se ancora posti disponibili ed informazioni al 347.4451003). Il menù prevede antipasti, ula au furn, primo a sorpresa, tris di formaggi e dolci, piatti per bimbi, vino offerto da Priore e Massari. Durante la cena l’intrattenimento musicale sarà con «Lino e Antony Live Show- Grande karaoke» (segnalare una canzone che si vorrebbe cantare al momento della prenotazione).

L’ultimo giorno di festa, domenica 13 ottobre, prevede la riproposizione della «Mostra mercato dei Santi Coronati», quinta edizione, con esposizione e vendita di prodotti dell’agricoltura, enogastronomici e dell’artigianato locale e alle 10,30 l’apertura di una nuova esposizione fotografica («L’eva et la Pro», «L’acqua di Fontanelle», «Canali, pozzi e fontane») e del mercatino «delle pulci» dei bambini (iscrizioni entro sabato 12 ottobre  alla merceria «Chiari di Luna»).

Alle 14,30 partiranno le Funzioni religiose, con benedizione e processione accompagnata dalla Banda Musicale bovesana «Silvio Pellico». Scandirà il cambio di consegne tra i massari (Priori Beltramo Fabio, uscente, e Giovanni Battista Massa subentrante, massari Sara Scanavino e Grazia Griseri, uscenti, Livia Lovera ed Erio Giordano a sostituirli). Il «Dedicato» (sponsor) del «Sonetto» (poesia a carattere religioso) di quest’anno è Giovanni Mario Giordano.

Durante l’intero pomeriggio, dalle 15,30, si potrà ballare a suon di note con il concerto dei «Cecilia Mon Amour» e dalle ore 17, gustare l’antico sapore dei «mundai», le caldarroste, con la grande castagnata, con vin brulè e le frittelle di mele. Nelle cene vi è sconto di 2 euro agli iscritti alla Pro Loco.

Per informazioni consultare il sito della Pro Loco, www.santicoronati.com, o telefonare al numero 347.4451003, il presidente Stefano Bosio.