Cuneo24 - Notizie in tempo reale, news a Cuneo e provincia di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Anche l’ITIS risponde “SI’” all’ attività “Puliamo il parco” foto

L’attività, che si è svolta nella zona del torrente Gesso nei pressi dell’area relax situata sotto il Santuario degli Angeli, è stata realizzata anche grazie al contributo dei volontari del Gruppo comunale di Protezione Civile e al supporto del Corpo dei Carabinieri Forestali di Cuneo

Venerdì 4 ottobre le alunne e gli alunni delle classi 2A CHI e 2B CHI, accompagnati dalle prof.sse Zarrelli e Dutto, hanno partecipato alla quindicesima edizione di “Puliamo il parco”, iniziativa organizzata annualmente dal Comune di Cuneo e dal Parco Fluviale Gesso e Stura, a cui l’ITIS aderisce ormai da tempo.

L’attività, che si è svolta nella zona del torrente Gesso nei pressi dell’area relax situata sotto il Santuario degli Angeli, è stata realizzata anche grazie al contributo dei volontari del Gruppo comunale di Protezione Civile e al supporto del Corpo dei Carabinieri Forestali di Cuneo.

Attrezzati di guanti e sacchi, forniti dal Comune, i ragazzi hanno messo in pratica un prezioso e reale gesto di educazione ambientale e cittadinanza attiva, dando un importante contributo alla valorizzazione del Parco Fluviale Gesso e Stura e della città, raccogliendo circa 200 kg di rifiuti!

Lungo il tragitto di ritorno, i ragazzi hanno poi continuato a raccogliere l’immondizia trovata lungo la strada fino a scuola ed impressionante è stato osservare l’ingente quantità di rifiuti abbandonati nelle zone limitrofe all’edificio scolastico.

Grazie ragazzi per il vostro buon senso e per la sensibilità che avete dimostrato nei confronti dell’ambiente che ci circonda. Auspichiamo che il rispetto per la natura diventi una dote intima di ognuno di voi perché non è lo sciopero che renderà più pulita la terra, ma le vostre mani che si abbasseranno a raccogliere la cartaccia abbandonata o che eviteranno di buttarne via.