Cuneo24 - Notizie in tempo reale, news a Cuneo e provincia di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A lezione di educazione e sicurezza stradale, pienone all’incontro in Provincia a Cuneo

E’ in corso la “Settimana di educazione e sicurezza stradale”, ultimi appuntamenti sabato 12 e domenica 13 ottobre a Cuneo

Cuneo. “Il silenzio e l’attenzione che si respirano arrivando in questa sala rendono bene l’idea dell’interesse che avete per questi argomenti. Non ci pensiamo mai, ma la prudenza alla guida, la concentrazione che dobbiamo avere evitando ad esempio l’uso dei telefonini, sono fondamentali per salvaguardare la vita nostra e degli altri”.

Così il presidente della Provincia, Federico Borgna, a margine dell’incontro che si è svolto al Centro Incontri della Provincia venerdì 11 ottobre con gli studenti delle scuole superiori della Granda per la settimana di educazione e sicurezza stradale. Sono stati circa 1.500 gli studenti coinvolti in questi giorni a Saluzzo, Bra, Savigliano, Mondovì e infine Cuneo. E’ intervenuto il formatore Leonardo Indiveri che con “Katedromos, il catechismo della sicurezza stradale” e l’ausilio di strumenti multimediali e testimonianze dirette ha parlato ai giovani degli effetti della velocità, l’importanza delle cinture di sicurezza, dell’uso del casco, dei sistemi di ritenuta, ma anche degli effetti pericolosi di alcool e droghe alla guida dei veicoli

La settimana si conclude nel week-end sabato 12 e domenica 13 ottobre con l’allestimento, in piazza Galimberti a Cuneo, di un laboratorio mobile con simulatori di impatto e di ribaltamento, oltre ad informazioni sull’uso dei seggiolini per bambini e su tutti i sistemi di ritenuta. L’iniziativa rientra nell’elenco delle attività istituzionali dell’Automobile Club Cuneo nell’ambito dell’educazione e sicurezza stradale.