A Cuneo in Fondazione CRC si torna a parlare di dipendenza dal gioco d’azzardo

In occasione dell'uscita del libro "Per gioco" di Fabio Balocco

A Cuneo si torna a parlare di ludopatia – oggi meglio definita: “azzardopatia” – e prevenzione.
L’occasione è l’interessante uscita di un libro ad opera dell’avvocato torinese Fabio Balocco, tra le altre cose giornalista e blogger del Fatto Quotidiano.
Il testo esce in questo giorni per di tipi di Neos editore e si intitola emblematicamente “Per gioco”.
A corollario della presentazione del libro alla cittadinanza, l’Associazione culturale Progetto HAR, in collaborazione con la libreria l’Ippogrifo e il presidio di Libera Cuneo ha chiamato a raccolta le istituzioni territoriali per tornare ad accendere i riflettori su una questione sempre attuale, con costi sociali in costante crescita: basti pensare che da dati recentissimi la sola spesa sanitaria annuale indiretta correlata all’azzardopatia è vicina ai 7 miliardi di euro a livello nazionale!