Cuneo24 - Notizie in tempo reale, news a Cuneo e provincia di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Dronero, Familiae organizza l’incontro con Stefano Perotti di Medici Senza Frontiere foto

Eventi organizzati dall'associazione attiva sul territorio da 10 anni, che opera costantemente per cercare di abbattere i muri dell'indifferenza ed educare le nuove generazioni alla solidarietà, pace ed attenzione verso gli altri

Dronero. Si terrà domani sera, venerdì 18 ottobre, alle 20.45 nella sala polivalente Milli Chegai l’incontro dal titolo “Dove sei? Differenti o indifferenti: chi siamo?”.

Durante la serata l’infermiere di Medici Senza Frontiere Stefano Perotti racconterà le sue esperienze dirette in Africa, Repubblica Democratica del Congo, in Asia, Yemen, e nel Mediterraneo.

L’incontro è organizzato dall’associazione Familiae Dronero, attiva sul territorio da 10 anni, che opera costantemente per cercare di abbattere i muri dell’indifferenza ed educare le nuove generazioni alla solidarietà, pace ed attenzione verso gli altri.

Sempre Familiae ha organizzato, con la collaborazione della Fondazione Fossano Musica, un evento per domenica 20 ottobre presso il Cinema Teatro Iris di Dronero alle ore 16.30.

Andrà in scena l’operina “Giulietta e il mondo della magia” di Ugo Fea e Antonio De Crudis presentata dall’orchestra di 120 bimbi. I docenti e assistenti: violino Manuela Morreale, Antonio De Crudis, Francesco Abrami, flauti Mariangela Biscia, Gloria Bergese, Elena Sandrone, Emma Chiaramello, chitarre Sabrina Castiglia, Giulia Italia, tastiere Pinny Gaggero, Chiara Tavella, Anna Mazza, Tommaso Sorba, tromboni Antonello Mazzucco, attività ritmico-vocale Manuela Allemanno, voce recitante Ugo Fea, dirige Antonio De Crudis.

I ringraziamenti per la collaborazione vanno ai ragazzi della classe prima ad indirizzo della classe prima ad indirizzo musicale dell’Istituto Comprensivo Sacco e i docenti Mariangela Biscia, Ugo Fea, Alessandro Morosi ed Andrea Stefenell.