Cuneo24 - Notizie in tempo reale, news a Cuneo e provincia di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“UniversoFuturo. Verso nuove visioni”, la convention di Confcommercio a Cuneo tra filosofia e illusionismo

Venerdì 27 settembre, alle ore 10, presso il Complesso monumentale di San Francesco

Venerdì 27 settembre alle 10, presso il Complesso monumentale di San Francesco a Cuneo, Confcommercio Imprese per l’Italia della Provincia di Cuneo organizza la convention “UniversoFuturo. Verso nuove visioni” per immaginare e fornire chiavi di lettura nuove e differenti alle dinamiche che interessano oggigiorno il commercio in Italia, alle prese con le difficoltà dei negozi tradizionali e il boom delle vendite online. L’evento è organizzato grazie al sostegno della Camera di Commercio di Cuneo, della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo e di UBI Banca oltre a EGEA Group, Vittoria Assicurazioni e Confabitare. Per informazioni è possibile telefonare allo 0171/437223, scrivere una mail a cuneo@confcommercio.it, o rivolgersi alla propria Ascom di riferimento.

I lavori della mattinata saranno aperti dal segretario generale di Confcommercio Provincia di Cuneo, Marco Manfrinato, e vedranno alternarsi l’intervento del Presidente di Confcommercio Provincia di Cuneo, Luca Chiapella, i saluti istituzionali del sindaco di Cuneo, Federico Borgna, del presidente della CCIAA di Cuneo, Ferruccio Dardanello, e del presidente della Fondazione CRC, Giandomenico Genta. A seguire si entrerà nel vivo del confronto con la relazione del professore Umberto Galimberti, noto filosofo, sociologo e psicoanalista, che parlerà de “Il feticismo del mercato” e la performance di Walter Rolfo, apprezzato speech-performer e illusionista, dal titolo “L’arte di realizzare l’impossibile”.

Attraverso i loro contributi i presenti saranno condotti in un esercizio di analisi della realtà con occhi diversi, per osservare e comprendere ciò che accade andando alla radice dei fenomeni e, soprattutto, trovando il modo per affrontarli consapevolmente e adeguatamente. A inframmezzare i due ospiti di quest’anno saranno i saluti di: Andrea Perusin, direttore generale Mat Nordovest Ubi Banca; Stefano Zaffaroni, responsabile convenzioni Vittoria Assicurazioni, Pierpaolo Carini, amministratore delegato Egea Group e Valerio Racca, segretario nazionale Confabitare.

“Dopo il successo ottenuto lo scorso anno con la prima edizione della nostra convention unitaria, quest’anno abbiamo deciso di riproporre l’appuntamento invitando in particolare due ospiti molto distanti tra loro ed esterni al nostro ambiente per accendere i riflettori sulle dinamiche che ci riguardano da vicino, ma guardandole da uno punto di vista più alto e distaccato – spiega Luca Chiapella, presidente di Confcommercio Imprese per l’Italia della provincia di Cuneo. Conosciamo bene e viviamo sulla nostra pelle la difficoltà che soprattutto le aziende più tradizionali del nostro comparto si trovano a dover affrontare, anche per via della parallela ed esponenziale crescita dell’e-commerce. Tuttavia, crediamo che il negozio fisico e quello digitale non vadano considerati su livelli contrapposti, ma debbano integrarsi a vicenda. Lo scopo della convention è proprio quello di fornire strumenti e spunti di riflessione nuovi per favorire il dialogo e la contaminazione tra tradizione e innovazione”.