Quantcast

San Chiaffredo ha festeggiato Don Mauro e Suor Maddalena foto

Don Roberto Bruna, nell’omelia ha sottolineato l’importanza dell’amore vero, l’amore religioso e l’amore amicale e coniugale non hanno differenza e i due festeggiati, nel cammino di vita trascorsi, lo hanno trasmesso alla comunità, alle famiglie e ai bambini

Enorme successo, oggi, domenica 8 Settembre a San Chiaffredo di Busca dove tutta la comunità della Vicaria di Busca si è riunita per festeggiare Don Mauro Aimar, per il suo 25° di ordinazione sacerdotale e Suor Maddalena Correndo per il 65° di professione religiosa.

La giornata è iniziata con la Messa Solenne officiata dallo stesso Don Mauro, affiancato dal Vicario Don Roberto Bruna. I due sacerdoti dal 2006 collaborano insieme prima nella parrocchia di San Chiaffredo poi estendendo il loro operato anche a tutta la zona Vicariale di Busca. La Chiesa era gremita di partecipanti, autorità civili, parenti, amici che hanno voluto esprimere la propria gratitudine, stima e ringraziamento.

Don Roberto Bruna, nell’omelia ha sottolineato l’importanza dell’amore vero, l’amore religioso e l’amore amicale e coniugale non hanno differenza e i due festeggiati, nel cammino di vita trascorsi, lo hanno trasmesso alla comunità, alle famiglie e ai bambini. Suor Maddalena da anni gestisce la scuola materna della frazione e rappresenta un pilastro per tutta la comunità, il suo pregio infatti è la capacità di vedere sempre il bello in tutte le situazioni. Don Mauro, con la sua ironia e simpatia, ha un cuore enorme in grado di trasmettere e manifestare il suo amore verso gli altri.

Successivamente la festa è proseguita sotto il tendone dei festeggiamenti patronali dove si è tenuto il grande pranzo a cui hanno partecipato circa 170 persone, un segno di amicizia e fratellanza che riempito il cuore dei festeggiati.