Quantcast

Cuneo, incendio in scantinato di Corso Nizza: famiglia ricoverata per sospetta intossicazione da monossido di carbonio

I vigili del fuoco presenti con 5 automezzi, hanno lavorato più di sei ore per la mezza in sicurezza dello stabile

Cuneo.  Ieri sera, poco dopo le 20, i vigili del fuoco di Cuneo sono stati chiamati per intervenire in una palazzina al civico 80 del centrale Corso Nizza, dove dallo scantinato usciva parecchio fumo.

I vigili del fuoco di Cuneo sono precipitati sul posto con la prima e seconda squadra, e successivamente in loro aiuto è arrivata una squadra con l’autobotte oltre ai vigili del fuoco volontari di Busca.

ll fumo ha invaso lo scantinato e si è esteso sotto i portici di Corso Nizza. Tutti i residenti della palazzina sono stati fatti uscire. Una famiglia è stata ricoverata in ospedale per sospetta intossicazione da monosidio di carbonio.

I vigili del fuoco hanno circoscritto l’area da dove è partito l’incendio, dov’erano presenti delle bombole. Presenti sul posto anche i carabinieri e la polizia di stato.

Al momento sono ignote le cause dell’ incendio.  I vigili del fuoco  hanno lavorato fino alle tre di notte per mettere in sicurezza lo stabile.