Cuneo24 - Notizie in tempo reale, news a Cuneo e provincia di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cuneo, dalla scuola al museo – tante novità per l’anno scolastico 2019/2020 foto

I laboratori del Museo Civico di Cuneo si arricchiscono di nuovi percorsi e attività creative

Cuneo. L’anno scolastico 2019/2020 si apre con nuove e interattive possibilità di visita al Complesso Monumentale di San Francesco – Museo Civico di Cuneo, specificatamente indirizzate agli istituti scolastici di ogni ordine e grado.

Alla luce della validità di modelli di apprendimento atti a stimolare nei giovani fruitori reazioni psicologiche quali la capacità di comprendere, di elaborare, di sintetizzare e, in ultima istanza, di scegliere, il Museo propone percorsi finalizzati a trasmettere non soltanto nozioni specifiche e scientificamente corrette, ma anche – e soprattutto – gli strumenti metodologici per orientarsi nella vita di tutti i giorni.

L’istituzione culturale ha inoltre l’obiettivo di includere, anche nelle attività scolastiche volte alla scoperta del museo, tutti i possibili target di allievi; propone pertanto spiegazioni in lingua Braille, mappe tattili e oggetti di sussidio alla visita riprodotti in 3D, oltre che specifiche schede-reperto e schede-oggetto tradotte nel linguaggio della Comunicazione Alternativa Aumentativa (CAA) e indirizzate alle persone portatrici di disabilità intellettiva e ritardo mentale.

Per l’anno scolastico 2019/2020, sono inoltre attivate nuove esperienze di manipolazione, legate al percorso pre-protostorico, con la riproduzione in argilla della stele in alfabeto etrusco proveniente da Busca, e al percorso dell’età romana, con la possibilità di realizzare in scala il monumento celebrativo del soldato romano Catavigno.
Le sezioni archeologica ed etnografica del museo, con i loro reperti e le raccolte di strumenti, abiti e accessori, diventano così argomento di numerosi laboratori, che spaziano dalla preistoria al tempo “dei nostri nonni” e che sono descritti in dettaglio sul sito internet del Comune di Cuneo, all’indirizzo http://www.comune.cuneo.it/cultura/museo-civico-di-cuneo/didattica.html.

Ogni attività è svolta con il sussidio di presentazioni multimediali, diapositive a colori, modellini, ricostruzioni di “archeologia sperimentale“, e di volta in volta adeguata alla classe cui si riferisce. All’interno di ciascun percorso è prevista inoltre una visita alle sale del Museo esclusivamente pertinenti il periodo trattato, con particolare riferimento agli oggetti descritti nel corso del laboratorio stesso e ad ogni allievo verrà lasciata copia del “Quaderno di esercizi di archeologia”, una guida-gioco illustrata che i ragazzi potranno completare in classe con l’aiuto degli insegnanti.
Al termine di ciascun percorso è possibile svolgere, previa richiesta al momento della prenotazione, un’attività ludica, di manipolazione, che ha l’obiettivo di stimolare la creatività dei partecipanti, attraverso l’esercizio manuale di riproduzione di un oggetto con materiali facilmente modellabili, atossici e colorati (creta, stampi, pennarelli, carta, lana, feltro, colori a tempera, etc.).

Ciascun percorso ha una durata di due ore circa e un costo di 40,00 € a classe (per un massimo di 25 allievi); la scelta dell’attività di manipolazione implica il pagamento di 1,00 € a partecipante, per il rimborso delle spese per il materiale di consumo.

La prenotazione, obbligatoria, va effettuata telefonando al n.0171.634175 – Complesso monumentale di San Francesco – Museo Civico dio Cuneo, o inviando una mail a museo@comune.cuneo.it

Il Museo Civico – Complesso Monumentale di San Francesco è anche su facebook alla pagina https://www.facebook.com/museocivicocuneo/