Quantcast

Arianna Barale chiude il campionato al 2° posto con un grande rammarico

In testa al campionato sino all’ultima tappa, alla fine la giovane pilota del Mc Drivers si è dovuta accontentare della piazza d’onore

Più informazioni su

In testa al campionato sino all’ultima tappa, alla fine la giovane pilota del Mc Drivers Arianna Barale si è dovuta accontentare della piazza d’onore; un risultato maturato non per demerito della borgarina, ma per alcune negligenze degli addetti ai lavori.

Sabato 14 e domenica 15 settembre è infatti andata in scena l’ultimo round del Trofeo MES, dove Barale si dimostra subito velocissima, conquistando la pole position, ma al momento dello
schieramento in griglia per motivi assolutamente non chiariti, i piloti sono stati costretti a stare per oltre dieci minuti con le moto accese, sotto il sole cocente; morale della “favola”, quando è stato il momento della partenza vera e propria, la moto non è più ripartita a causa del surriscaldamento precedente.

“Purtroppo contro il fato non c’è nulla da fare, Arianna ha comunque lavorato ottimamente con il team e portato a casa la seconda posizione; vogliamo inoltre ringraziare i nostri sponsor che ci
hanno permesso di vivere una stagione da protagonisti: Valgrana, Merlo Industrie, Fantino Pulizie, LaFavorita Fish, Suomy, GBA, Saced, Tabaccheria 52 Cuneo, Mafalda, Circuito Internazionale di Busca, NoloPoint SimpleWedding, Studio Dentistico Anselmi, VulcanoTrasporti, StileLibero WelnessArea, Lubriservice, Tecniver, Oliva Cioccolato, McDrivers, parafarmacia Dott. Rivetti”, ci
dice papà Alberto.

Più informazioni su