Cuneo24 - Notizie in tempo reale, news a Cuneo e provincia di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ferragosto 2019, cosa fare oggi in Provincia di Cuneo

Sotto la bacchetta del Maestro Andrea Oddone, l’orchestra Bartolomeo Bruni della città di Cuneo vi aspetta per il tradizionale concerto di Ferragosto a Limone Piemonte

Moltissimi appuntamenti a Bra: il museo di storia naturale “Craveri” (via Craveri 15) sarà aperto dalle 10:30 alle 12:30 e dalle 15 alle 18. Alla sera, dalle 21, sarà accessibile unicamente il giardino del museo dove verrà proiettata la Multivisione in collaborazione con l’associazione Amici dei musei di Bra. Il Museo del Giocattolo (in via Ernesto Guala 45) sarà visitabile dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 18,30, il Museo civico di Arte, Storia e Archeologia di Palazzo Traversa (in via Parpera 4) sarà visitabile dalle 15 alle 18, mentre la “Zizzola – Casa dei Braidesi” (in strada Fey 1), sarà aperta dalle 10 alle 18, con orario continuato, e la possibilità di fruire anche delle mostre temporanee allestite nella struttura e nel parco dove sono disponibili alcune sdraio per relax e picnic. In piazza Giolitti c’è la consueta “tappa” del giovedì della rassegna di cinema all’aperto “Periferia cuore della città” (con la proiezione, dalle 21,30 del film “Un’estate in Provenza” con Jean Reno, Anna Galiena e Chloé Jouannet). L’ingresso ai musei, solo per oggi, è gratuito!

Al Santuario di Castelmagno si esibirà in una camminata nel cielo, per il Festival Mirabilia, Andrea Loreni. Appuntamento alle 16.

Sotto la bacchetta del Maestro Andrea Oddone, l’orchestra Bartolomeo Bruni della città di Cuneo vi aspetta per il tradizionale concerto di Ferragosto nello splendido palcoscenico naturale dei Prati del Vallone di S. Lorenzo, sopra Limonetto. In programma dal Guglielmo Tell di Rossini alla Norma di Bellini, dalla Danza delle Ore di Ponchielli alla Marcia trionfale e balli dell’Aida di Verdi. Alle pagine sinfoniche si alterneranno famosissime Arie di Puccini (“Vissi d’arte” da “Tosca” e “Un bel dì vedremo” da “Madama Butterfly”) e di Verdi (“D’amor sull’ali rosee” e “Tu vedrai che amore in terra” da “Il Trovatore”), nell’interpretazione di Marta Mari, soprano bresciano giovane, ma già molto affermato. L’evento sarà trasmesso in diretta nazionale TV su RAI 3 e RAI Sat. Per maggiori informazioni http://concertodiferragosto.it/evento/

Anche Sampeyre ha il suo concerto di Ferragosto: l’appuntamento musicale è ad ingresso libero con circa 250 posti a sedere nell’accogliente piazza della Vittoria e ad esibirsi, come da tradizione, sarà la banda musicale “Conte Corrado Falletti” di Villafalletto agli ordini del maestro Claudio Boglio in un repertorio tra il classico, il leggero e il popolare. Aspettando il concerto, durante tutta la giornata di ferragosto sin dal mattino, si potrà scegliere tra fare sport nel Centro Sportivo polivalente sulla strada del Colle in località Fiandrini o una gita in seggiovia nello splendido scenario della natura incontaminata del Vallone Sant’Anna o ancora una gita sul trenino, ritornando bambini, per scoprire il fascino del centro storico del Capoluogo, ma a mezzogiorno non si potrà fare a meno di gustare il piatto tipico locale delle “raviole”, che a Sampeyre sono festeggiate addirittura con una Sagra programmata ogni fine settembre. I bambini, infine, si potranno divertire a loro piacimento con le altalene e gli scivoli del parco-giochi comunale, i gonfiabili nell’area dell’Hotel Monte Nebin, la giostrina e lo stesso trenino in Piazza della Vittoria. Il concerto inizierà alle 20,30.

A Castellar di Boves è la festa dell’Assunta e moltissimi appuntamenti vi aspettano: la Messa sarà alle 10, seguita alle 16 dal rosario con benedizione eucaristica. I giochi popolari e le danze tradizionali della valle Colla (courente e balet) partiranno alle 16,30. Alle 21 si esibiranno i Catafolk. Per tutta la giornata sarà possibile visitare l’esposizione fotografica ‘I nostri quaranta anni insieme’.