Cuneo24 - Notizie in tempo reale, news a Cuneo e provincia di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Mondovì, proseguono le iniziative della Casa di Riposo Sacra Famiglia

Una struttura la cui fondazione risale all’ottocento grazie alla volontà del vescovo Monsignor Giovanni Tommaso Ghilardi

Mondovì. Sono molte anche per questa seconda metà dell’anno, le iniziative messe in cantiere dalla Casa di Riposo Sacra Famiglia di Mondovì. Intanto prosegue l’iniziativa particolarmente gradita dagli ospiti denominata “Mani in pasta” con la collaborazione dell’azienda laboratorio Michelis di Mondovì.

Prosegue, inoltre, l’attività dell’ortoterapia che prevede un incremento dei tempi dedicati all’iniziativa e un aumento degli spazi di coltivazione a disposizione degli ospiti. Poi, per combattere un po’ il grande caldo di questi giorni ecco che arriva la gita al mare con autobus attrezzato.

Molto altro ancora bolle nella pentola magica della struttura di via Ortigara che di seguito riportiamo in modo analitico: Collaborazione con la scuola elementare altipiano per il progetto di condivisione attività anziani\bambini; Progetto per iniziative con l’asilo nido; programmazione di gita presso il Museo del giocattolo di Bra; nuova iniziativa di cortometraggi storici sulle Langhe; nuovi lavori di gruppo di manualità ed occupazionali; nuovi lavori per attività cognitiva e motoria.

A proposito delle attività citate Diego Bottero, presidente della struttura, la cui fondazione si ricorda risale all’ottocento grazie alla volontà del vescovo Monsignor Giovanni Tommaso Ghilardi, dice: “Queste iniziative sono il fiore all’occhiello della nostra struttura. Un grazie particolare ai volontari, all’educatrice Sondra Forati, alla nostra psicologa Arianna Piacenza ed alla direttrice Giuliana Sclavo per il costante impegno nel mettere sempre e comunque l’ anziano al centro del nostro servizio”.