Il Buongiorno di Cuneo24

Cento anni fa in Italia nasce l'Associazione Nazionale Alpini (ANA): un gruppo di reduci della Grande Guerra ne approva lo Statuto sociale decretandone ufficialmente la costituzione

Cuneo. Il sole è sorto alle 5:49 e tramonta alle 21:21. Durata del giorno quindici ore e trentadue minuti Fase lunare: primo quarto.

Santi del giorno
Sant’Edgardo, vescovo.
Santi Aquila e Priscilla, sposi e martiri, discepoli di San Paolo.
San Procopio di Cesarea, martire.

Avvenimenti
1889 – Primo numero del Wall Street Journal. In tema di affari e finanza è il non plus ultra del giornalismo mondiale, l’unico a poter vantar 29 Premi Pulitzer. The Wall Street Journal, come suggerisce il nome, lega la sua esistenza alle vicende della celebre “strada del muro” di New York, dove nel 1817 aprì la prima borsa statunitense: il “New York Stock & Board Exchange”, oggi nota come Wall Street. Con la crescita esponenziale del giro di scambi azionari nella “grande mela”, si avvertì l’esigenza di fornire una comunicazione aggiornata ed esaustiva delle attività dei borsisti. I primi a rispondere a questa richiesta furono, nel 1884, Charles Dow, Edward Jones e Charles Bergstresser, che attraverso la Dow Jones and Company (che ha dato il nome a quello che è tuttora tra i principali indici del mercato azionario americano) iniziarono a pubblicare un bollettino di notizie sull’andamento della Borsa. Cinque anni più tardi quel bollettino venne trasformato in vero e proprio quotidiano, The Wall Street Journal, che uscì con il primo numero l’8 luglio del 1889. Con oltre due milioni di copie distribuite quotidianamente in tutto il mondo (8 mila copie al giorno vendute in Italia), ha un solo rivale che gli contende il primato di giornale finanziario più venduto al mondo: il britannico Financial Times.
1919 – In Italia nasce l’Associazione Nazionale Alpini (ANA): un gruppo di reduci della Grande Guerra ne approva lo Statuto sociale decretandone ufficialmente la costituzione.
1978 – Al voto sul nuovo Capo dello Stato si presenta un Parlamento spaccato in due, frutto dei nuovi equilibri disegnati dalle elezioni politiche del 1976. In quell’occasione il Partito Comunista Italiano registra il suo miglior risultato di sempre, sfiorando lo storico sorpasso sulla Democrazia Cristiana. Il braccio di ferro tra il PCI di Enrico Berlinguer e la DC guidata dal segretario Benigno Zaccagnini si traduce in un’impasse sul voto che si protrae per 15 scrutini, durante i quali i due nomi che raccolgono maggiore consenso sono quelli del comunista Giorgio Amendola e del democristiano Guido Gonella. Il 16° è risolutivo e le due maggiori forze convergono su una figura stimata trasversalmente, protagonista della guerra di resistenza e già eletto due volte alla Presidenza della Camera: con 832 preferenze su complessivi 995 votanti (record di consensi tuttora incontrastato), Pertini diventa il 7° Presidente della Repubblica Italiana, subentrando al dimissionario Giovanni Leone (colpito dallo scandalo Lockheed). Il suo settennato, iniziato in una fase drammatica della storia repubblicana (appena un mese dopo l’assassinio di Aldo Moro da parte delle Brigate Rosse e nell’ultima fase dei cosiddetti “anni di piombo”), sarà caratterizzato da avvenimenti importanti come l’elezione di papa Giovanni Paolo II e il terremoto dell’Irpinia. Di fronte al periodo critico che si attraversa, l’opinione pubblica vede in lui una figura carismatica e di specchiata moralità, in grado di accrescere la fiducia della gente nelle istituzioni. Con lui la figura del Presidente della Repubblica diventa un simbolo di unità del paese, tramandando ai suoi successori un modello universale di onestà e di alto profilo istituzionale.
1997 – I ricercatori della Mayo Clinic avvisano che il farmaco dietetico fen-phen può causare danni a cuore e polmoni.

Nati in questo giorno
Christian Abbiati – E’ un ex portiere di calcio, dal 1998 al 2005 e dal 2008 al 2016 è nella rosa del Milan. In precedenza è l’estremo difensore di Juventus, Torino, Atletico Madrid. Con i rossoneri conquista tre scudetti, una Coppa Italia, due Supercoppe italiane, una Champions League e una Supercoppa UEFA. Da metà giugno 2017 è il club manager del Milan. Ha quattro presenze in Nazionale, con la quale arriva secondo agli Europei in Belgio-Olanda del 2000. Compie 42 anni.
Donatella Rettore – In arte Rettore, è una famosa cantautrice e attrice. Si avvia giovanissima alla musica e al teatro. Festeggia 64 anni.

Eventi sportivi
2001 – Il croato Goran Ivanišević, a sorpresa, conquista la vittoria nella centoquindicesima edizione del torneo di Wimbledon, battendo in finale per 3 a 2 Patrick Rafter, che in semifinale aveva eliminato Andre Agassi.

Proverbio/Citazione
A luglio gran calura, a gennaio gran freddura.
“L’alpino non è facile ad aprirsi e a fondersi. Ai primi contatti con una persona nuova si irrigidisce, come certi fiori selvatici delle sue montagne gelosi e irsuti.” Carlo Gnocchi