Il Buongiorno di Cuneo24

Nascono gli Stati Uniti d’America: una data storica per i cittadini americani! Nel 1776, con la firma della Dichiarazione d'indipendenza, da parte del Congresso Continentale riunito a Filadelfia, le tredici colonie della costa atlantica si staccarono dall’Impero Britannico per formare una federazione indipendente

Cuneo. Il sole è sorto alle 5:46 e tramonta alle 21:22. Durata del giorno quindici ore e trentasei minuti.

Santi del giorno
Sant’Elisabetta del Portogallo, regina.
Sant’Antonino, martire.
San Cesidio Giacomantonio, martire.

Avvenimenti
1776 – Nascono gli Stati Uniti d’America: una data storica per i cittadini americani! Con la firma della Dichiarazione d’indipendenza del 1776, da parte del Congresso Continentale riunito a Filadelfia, le tredici colonie della costa atlantica si staccarono dall’Impero Britannico per formare una federazione indipendente. Passato alla storia come l’atto di nascita degli Stati Uniti d’America, il 4 Luglio o Indipendence Day venne dichiarato festa nazionale nel 1870.
1802 – A West Point (New York) apre l’Accademia Militare degli Stati Uniti.
1865 – Viene pubblicato Alice nel Paese delle Meraviglie.
1957 – Debutta la nuova Fiat 500: l’auto per tutti. Quando viene messa in commercio la nuova Fiat 500 si è nel pieno del boom economico che inizia a cambiare le abitudini di vita degli italiani, dal lavoro alla vita domestica, al tempo libero. Ideata dall’ingegnere Dante Giacosa, si presenta come la diretta discendente della mitica Topolino degli anni Trenta, nel nome ma soprattutto nel prezzo abbastanza contenuto: 490.000 lire, che equivalgono a 13 stipendi di un operaio di quel tempo. La fortuna del nuovo modello aumenta in particolare dopo l’uscita dei modelli decappottabili e più accessoriati, divenendo col tempo un simbolo del periodo di crescita economica che attraversa il Paese. Nella versione storica, oggi considerata auto d’epoca, verrà prodotta fino agli anni Sessanta. Dal 2007 sarà messa in commercio una versione rivisitata in chiave moderna dalla casa automobilista torinese.

Nati in questo giorno
Giampiero Boniperti – E’ un ex calciatore, di ruolo attaccante. Ha giocato dal 1946 al 1961 nella Juventus, totalizzando 443 presenze in A e 178 reti, numeri che lo collocano, a fine campionato 2018/19, nelle relative classifiche generali al 35° posto e al 13° posto. Con la maglia bianconera ha vinto 5 scudetti e 2 Coppe Italia. Nel 2004 è stato inserito nella lista FIFA 100, elaborata da Pelé e composta dai 125 migliori giocatori viventi. In Nazionale dal 1947 al 1960 ha collezionato 38 presenze, segnando 8 gol e indossando la fascia di capitano. Subito dopo il ritiro, è stato chiamato nella dirigenza della società juventina, diventandone poi presidente dal 1971 fino al 1990. In questo periodo la Juventus ha vinto 9 scudetti, 3 Coppe Italia, 1 Coppa Intercontinentale, 1 Coppa dei Campioni, 1 Coppa delle Coppe, 2 Coppe UEFA ed 1 Supercoppa UEFA. Dal 1991 al 1994 è tornato come amministratore delegato (vinta la terza Coppa UEFA), per poi candidarsi all’Europarlamento, risultando eletto con Forza Italia (dal 1994 al 1999). Compie 91 anni.
Giuseppe Garibaldi (1807/1882) – Le cronache storiche lo citano come eroe dei due mondi, generale e condottiero di imprese militari compiute sia in Europa che in America meridionale. Nelle memorie italiane è celebrato quale principale protagonista del Risorgimento, ricordato in numerose vie e piazze della Penisola.

Eventi sportivi
2010 – Nella finale del torneo di tennis di Wimbledon 2010, Rafael Nadal supera Tomas Berdych per 3 a 0 (6-3, 7-5, 6-4), in 2 ore e 12 minuti. Per Nadal è la seconda vittoria nel prestigioso torneo inglese dopo quella del 2008.

Proverbio/Citazione
Quando luglio è molto caldo, bevi molto e tienti saldo.
““Libertà non fallisce ai violenti.” Giuseppe Garibaldi