Cuneo24 - Notizie in tempo reale, news a Cuneo e provincia di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I giovani talenti del Conservatorio di Cuneo inaugurano la rassegna “Limone Classica” foto

Gli altri due appuntamenti ad Agosto

Limone. Riparte la “Limone Classica”, tradizionale rassegna musicale dell’estate limonese diretta da Angelo Vinai. Tre concerti a ingresso libero che quest’anno daranno spazio a giovani artisti del panorama musicale, ospitati come di consueto nel Teatro Alla Confraternita.

Ad inaugurare la stagione concertistica venerdì 26 luglio alle 21 sarà la musica del talenti del Conservatorio Ghedini di Cuneo: Federico Macagno al clarinetto, Alberto Navarra al flauto e Stefano Eligi al pianoforte.

Venerdì 9 agosto andrà in scena la musica del Genos Saxophone Quartetto, giovane formazione genovese composta da Elia Faletto, Tommaso Massardi, Matteo Tassano e Nicolò Gatti. In programma, brani di Clerisse, Piernè, Dubois, Gershwin, Piazzolla, Ellington e Itturalde.

Chiuderà la rassegna venerdì 23 agosto il trio d’archi Quodlibet, con l’esecuzione di brani di Bach, Beethoven, Schubert, Paganini. Composto dai giovanissimi Mariechristine Lopez al violino, Virginia Luca alla viola e Fabio Fausone al violoncello, il trio ha ottenuto diversi riconoscimenti a livello internazionale e si è esibito con successo in festival nazionali e stranieri di rilievo (MITO, Ciudad Monumental, Jeunesse Musicales, Cacères).

“La rassegna è dedicata alla memoria del Maestro Giovanni Mosca, compianto musicista cuneese che nel 1953 fondò l’orchestra Bartolomeo Bruni – commenta Angelo Vinai, direttore artistico di Limone Classica -. Mosca è anche l’inventore, insieme al violinista Bruno Pignata, del concerto di Ferragosto in montagna, che proprio quest’anno verrà ospitato a Limone, nello splendido palcoscenico naturale dei prati del Vallone di San Lorenzo”.

Per info: Ufficio Turistico di Limone (0171/925281 – www.limonepiemonte.it).