Incontri FAI d’Estate 2019 si apre a Borgo San Giuseppe di Cuneo

Venerdì 28 giugno la prima data della rassegna estiva

Cuneo. Tornano, per il terzo anno, gli incontri nati dalla collaborazione fra la Delegazione FAI di Cuneo e l’associazione Incontri d’Autore, a cui quest’anno si aggiunge l’Accademia Teatrale Giovanni Toselli, con il patrocinio del Comune di Cuneo e il contributo delle Fondazioni CRT e CRC.

Dopo il grande successo delle passate edizioni anche quest’anno l’intento è quello di far scoprire alcuni luoghi nei dintorni di Cuneo valorizzati da musica e teatro. La città d’estate si anima, proponendo iniziative per chi ci resta e per i viaggiatori che la scelgono come mèta di un nuovo turismo che, sempre più, ricerca le bellezze di questo angolo della provincia ancora tutto da esplorare. Unire alla scoperta dei luoghi il piacere dell’ascolto di buona musica, e brani di teatro recitati da attori, diventa così un’occasione per avvicinare il pubblico e coinvolgerlo in un’esperienza nuova e accattivante, con semplicità e senza formalismi.

La data di apertura, venerdì 28 giugno, alle ore 21:00, propone il concerto “Musica da salotto… al chiaro di luna”, con l’Ensemble d’Autore. Il gruppo musicale tutto cuneese con le voci del soprano Elda Giordana e del tenore Michelangelo Pepino accompagnati dal violino di Vera Anfossi e dal pianoforte elettrico di Fabrizio Pepino presenterà un programma di grandi classici della musica italiana, dalla tradizione napoletana a brani di operetta ai grandi successi del cinema, brani che ognuno può legare a momenti ed emozioni particolari della propria vita.

Lo spettacolo si terrà nell’area verde a ridosso della nuova piazza recentemente sistemata nei pressi di via Bossea, come elemento terminale di viale della Parrocchia, un nuovo angolo della frazione a disposizione dei cittadini. L’evento si svolgerà anche in caso di maltempo.

È prevista una navetta gratuita per gli spettacoli con partenza ore 20,30 da Corso Giolitti, 11 – Licei.
L’ingresso è libero. Sarà gradito un contributo interamente devoluto al FAI – Fondo Ambiente Italiano per la tutela e valorizzazione del patrimonio artistico e naturalistico del nostro Paese.
La rassegna si inserisce nel calendario di iniziative promosso dalla Delegazione FAI di Cuneo, condiviso dall’Associazione Incontri d’Autore e dall’Accademia Toselli, un gruppo di persone e volontari che quotidianamente si impegnano per alimentare la conoscenza dei luoghi in cui viviamo, cercando di accrescere il senso di appartenenza e di responsabilità nei confronti della tutela del patrimonio artistico e naturalistico del nostro Paese.