Il Buongiorno di Cuneo24

In vendita i primi Jukebox, nel 1927. S'introduceva una moneta e si girava una manovella per selezionare un disco tra quelli esposti in una vetrina rettangolare

Cuneo. Il sole è sorto alle 5:41 e tramonta alle 21:23. Durata del giorno quindici ore e quarantadue minuti.

Santi del giorno
San Tommaso Moro, martire, è il protettore degli avvocati.
San Paolino di Nola, vescovo.
San Giovanni Fisher, vescovo e martire.

Avvenimenti
1926 – Viene allestito il Vittoriale degli Italiani.
1927 – In vendita i primi Jukebox. S’introduceva una moneta e si girava una manovella per selezionare un disco tra quelli esposti in una vetrina rettangolare. Così funzionavano i fonografi a moneta, antesignani dei jukebox moderni, che furono messi in commercio per la prima volta dalla Ami, un’azienda già nota per la produzione di pianoforti a gettoni, la cui diffusione aveva aperto la strada ai mitici “contenitori armonici” (traduzione letterale del termine). Le prime versioni di jukebox erano in legno e contenevano 12 dischi a 78 giri. I prodotti Ami si affermarono soprattutto in Europa mentre negli USA conquistarono il mercato marchi come Wurlitzer, Seeburg e Rock-Ola.
1948 – Viene scoperta da un gruppo di scienziati statunitensi la vitamina B12.
1983 – Scomparsa di Emanuela Orlandi. Oggi sarebbe una donna adulta ma quando di lei si perse ogni traccia aveva soltanto 15 anni e frequentava il liceo scientifico. Emanuela Orlandi, cittadina vaticana e figlia di un commesso della Prefettura della Casa Pontificia, fu vista l’ultima volta un pomeriggio di giugno, alla scuola di musica dove seguiva lezioni di canto corale e pianoforte.

Nati in questo giorno
Dan Brown – Autore di bestseller da milioni di copie, le sue storie si muovono tra omicidi, complotti e simbolismi, mettendo in crisi verità storiche e di fede. Debutta sulla scena letteraria alla fine degli anni Novanta, ma è con il quarto romanzo, Il Codice Da Vinci (2003), che ottiene popolarità, vendendo 85 milioni di copie. Da quel momento le avventure del professor Robert Langdon, protagonista anche di “Angeli e demoni”, “Il simbolo perduto” e “Inferno”, conquistano i lettori di tutto il mondo. Compie oggi 55 anni.
Giuseppe Mazzini (1805/1872) – È stato un patriota, politico e filosofo. Fu il fondatore della Giovine Italia nel 1831, presentata in Francia dov’era stato esiliato, per portare avanti gli obiettivi di indipendenza, unità e libertà nazionali. Mazzini diede un contributo unico alla nascita dello Stato unitario italiano, anche se gli costò la latitanza, l’esilio e la morte in solitudine.

Eventi sportivi
1986 – Per Maradona gol di mano e del secolo: “un poco con la cabeza de Maradona y otro poco con la mano de Dios” (un po’ con la testa di Maradona ed un altro po’ con la mano di Dio). Questa è l’ironica definizione di Diego Armando Maradona del suo famoso gol di mano, espressa nel dopo-partita di Argentina-Inghilterra (2-1), incontro valevole per i quarti di finale dei Mondiali di calcio di Messico ’86, giocato nello Stadio Azteca di Città del Messico. Da cineteca poi il suo secondo gol, dopo una corsa di sessanta metri, scelto nel 2002 come gol del secolo in un mondiale. Grazie a questa vittoria, l’Argentina continua il cammino verso la conquista della Coppa del Mondo FIFA, battendo in semifinale il Belgio e in finale la Germania.

Proverbio/Citazione
Per San Paolino c’è il grano e manca il vino.
“La libertà non è un fine, è un mezzo per sviluppare le nostre forze.” Giuseppe Mazzini