Quantcast

Diablo è il primo finalista eliminato da The Voice of Italy foto

L'avventura del rapper di Cervasca finisce qui

Cervasca. Ha dominato le tendenze di YouTube, è stato una delle grandissime scoperte di The Voice of Italy, fiore all’occhiello del team Morgan il cervaschese Diablo, all’anagrafe Dominique, è il quarto classificato dell’edizione 2019 del talent di Rai2.

Nella finale di stasera, martedì 4 giugno, ha duettato con Holly Johnson, una sfida che Diablo ha accettato volentieri affrontando questa prova che vedeva genere ed età praticamente opposti, non solo diversi. “La mia rivoluzione accanto a un grande rivoluzionario” così ha commentato nella clip il giovane rapper. Una prova che ha soddisfatto tutti i coach, facendo arrivare a Diablo i complimenti di tutti, Holly Johnson compreso e di Morgan che alla fine ha dichiarato “Sei stato bravo a reggere il confronto“.

Alternandosi con le altre finaliste, tre donne, Diablo si è esibito in una cover scelta per lui da Morgan, “Lei” di GEL.

Arriva quindi il momento del primo verdetto. Simona Ventura annuncia che è Diablo a non passare alla fase successiva. Belle parole del suo coach nel salutarlo “Diablo vincerà nella vita e nella musica comunque.“. Viene poi lanciata la clip che racconta il percorso di Diablo a The Voice. “E’ stata sicuramente la prova della mia vita, non mi aspettavo di arrivare in finale. Morgan è stato il coach più imprevedibile, la stella polare sei tu che poi decidi come seguirla. Come lui voglio esser diverso, grazie a lui ho scoperto la voce che non credevo di avere. Quest’esperienza ti forma a livello personale, c’è un mondo di artisti, musica, testi… ci potrei vivere tutta la vita.” viene riassunto dalla viva voce di Diablo.

Ancora ringraziamenti e apprezzamenti finali anche da parte di Gigi D’Alessio che afferma: “La musica non ha barriere, è più una questione di gusti, Diablo hai tutte le carte in regola per far parte di questo mondo.

Finisce così quella che sarà comunque un’indimenticabile esperienza, altamente formativa, per il nostro giovane compaesano Diablo.

Foto dalla pagina Facebook ufficiale di TVOI