Quantcast

Successo e festa finale per i corsi di occitano a Dronero

Consegnati gli attestati ai partecipanti ai corsi di lingua e cultura occitana alpina

Dronero. Martedì 21 maggio si è svolta la festa di consegna attestati ai partecipanti ai corsi di lingua e cultura occitana alpina tenuti dalla Dott.ssa Rosella Pellerino, Direttore Scientifico di Espaci Occitan. Tra l’autunno 2018 e aprile 2019 sono stati ben sei i corsi erogati: tre on line, tramite la piattaforma dell’associazione Espaci Occitan, e tre frontali sempre presso i locali dell’associazione.

Il primo livello on line, modalità di erogazione giunto ormai alla tredicesima annualità, ha visto la partecipazione di ben 31 iscritti: 22 dalle province di Cuneo, Torino e Asti, 5 dalla Liguria, e 1 rispettivamente da Lombardia, Emilia, Francia e Germania. Il secondo livello è stato frequentato da 7 allievi (3 piemontesi, 2 liguri e 2 francesi), mentre il terzo on line ha avuto 3 allievi (2 piemontesi e 1 ligure).

Il corso frontale di lingua e cultura occitana di primo livello, con un approccio alle varietà della Valle Maira e del Cuneese, conversazione e cenni delle principali regole grammaticali, è iniziato a gennaio ed ha avuto 21 iscritti. Il secondo livello ha visto 15 allievi e il terzo ben 19. Grande soddisfazione da parte degli organizzatori per queste cifre, con un totale di 96 frequentanti dai 18 agli oltre 75 anni, 41 on line e 55 nei corsi tradizionali.

Dopo la consegna degli attestati gli allievi hanno avuto modo di visitare il museo Sòn de lenga di Espaci Occitan e di trascorrere un momento conviviale di aperitivo in musica, a cura di alcuni allievi del corso, Magali Ravera, Andrea Distort e Fausto Chiapello. L’auspicio è ripartire come sempre in autunno con una nuova sessione di corsi nelle due modalità di frequenza. Per informazioni corsioccitano@gmail.com.