Cuneo24 - Notizie in tempo reale, news a Cuneo e provincia di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Limone: intitolato l’anfiteatro delle scuole in memoria del professore Donato Durando foto

La cerimonia si è svolta il 7 maggio in occasione della consegna delle borse di studio agli studenti-atleti del liceo sportivo

Limone. A partire da martedì 7 maggio 2019, l’Anfiteatro delle scuole verrà chiamato “Sala Donato Durando”, in memoria del professore cuneese di Educazione fisica e maestro di sci deceduto in Grecia nell’agosto 2018.

La cerimonia di intitolazione si è svolta nella mattinata del 7 maggio in occasione della consegna delle borse di studio del Comune di Limone agli allievi del Liceo Statale delle Scienze Umane a indirizzo sportivo che nella stagione 2017/2018 si sono distinti per meriti scolastici o agonistici.

Erano presenti nell’Anfiteatro, accanto agli studenti e agli insegnanti, anche Fernanda Musso e Elena Durando, rispettivamente moglie e figlia del compianto professore, la professoressa Mariella Rulfi, dirigente scolastica dell’istituto, e il sindaco di Limone Angelo Fruttero.

“Donato era un amico, una persona gradevole e simpatica, molto amato dai suoi studenti – ha commentato la professoressa Rulfi -. Abbiamo perciò chiesto ai ragazzi di pensare a frasi che lo ricordassero al meglio, ne abbiamo scelta una e l’abbiamo affissa sulla targa”. La scritta che campeggia sotto la denominazione “Sala Donato Durando” è la seguente: “Un fantastico fiocco di neve si adagia a terra dopo aver subito l’urto della bufera notturna. Quanta strada ha percorso da solo, nell’aria, chiamato a compiere il proprio servizio, quello di formare nuovi giovani cristalli. Quanti vortici e mulinelli ha dovuto affrontare cercando sempre di eludere gli imprevisti. Cos’altro sarebbe potuto essere il nostro Donato, se non un preziosissimo e unico fiocco di neve?”.

“Durando ha dato un’enorme contributo alla realizzazione e alla gestione della sezione limonese del Liceo sportivo, nata nel 2000, fiore all’occhiello del nostro paese – ha aggiunto il sindaco Fruttero -. Tutta l’Amministrazione è orgogliosa di intitolare a lui un’aula del Liceo, un segno tangibile per ricordare questo stimato professore che ha lasciato il segno”.

Durante la mattinata, il sindaco di Limone Angelo Fruttero, insieme all’insegnante referente della sezione limonese, Nicoletta Bottino, ha consegnato 14 borse di studio con relativi attestati di merito agli studenti-atleti meritevoli: Melissa Astegiano, Luca Bertaina, Erica Blangero, Gaia Blangero, Alessandro Bonardo, Angelica Bonino, Emanuele Careddu, Michele Currado Vietti, Mabel Demaria, Marco Giordano, Alberto Giovannini, Tomaso Govoni, Elisa Sordello, Gloria Vallauri. Due borse speciali sono state consegnate, poi, a Edoardo Saracco e Davide Damanti, studenti residenti che hanno conseguito risultati di rilievo nazionale. Saracco, poi, ha ricevuto anche una targa speciale per le eccellenti performance nello sci ai massimi livelli nella stagione appena conclusa.