Incontro su religione e letteratura a Savigliano, presso la Biblioteca Universitaria

Incontro con l'autrice martedì 4 giugno presso la Biblioteca del Polo Universitario di Savigliano

Savigliano. In che modo la letteratura contemporanea, in particolare quella di lingua italiana, ha fatto i conti con la nuova immagine che la religione, e in special modo quella cattolica, ha dato di sé dopo il Concilio Vaticano II? In che modo figure complesse e ambigue come quelle dei santi si sono trasformate nell’immaginario letterario e narrativo? Sono queste alcune delle domande che stanno al centro delle ricerca volume Religious Narratives in Italian Literature After the Second Vatica Council, frutto del lavoro di Jenny Ponzo, professoressa associata di Semiotica al Dipartimento di Filosofia e Scienze dell’Educazione dell’Università di Torino.

Se ne parlerà martedì 4 giugno 2019, alle ore 17.30, presso la Biblioteca del Polo Universitario di Savigliano (P.za Turletti 9) dove l’autrice discuterà del libro con un altro ricercatore dell’Università di Torino, Francesco Galofaro, anche lui esperto di Semiotica. L’incontro fa parte delle iniziative di NeMoSanctI – New Models of Sanctity in Italy, progetto europeo finanziato da un ERC Starting Grant e coordinato proprio dalla prof.ssa Ponzo. Il progetto vede attivo, presso l’Università di Torino, un gruppo di ricerca con specialisti di diverse discipline e si occupa di studiare i cambiamenti in età contemporanea dei modelli religiosi della santità, con un’indagine che coinvolge un gran numero di testi normativi ed ecclesiastici, ma anche letterari e, in particolare, narrativi.

L’incontro si terrà in italiano e l’ingresso è gratuito e aperto al pubblico. Per maggiori informazioni consultare il link all’URL: nemosancti.eu o la Pagina Facebook: “Nemosancti – New Models of Sanctity in Italy”.