Cuneo24 - Notizie in tempo reale, news a Cuneo e provincia di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Buongiorno di Cuneo24

Oggi è la festa della mamma!In Italia si festeggia dal 1957, per volontà di Don Otelli ad Assisi

Cuneo. Il sole è sorto alle 6:02 e tramonta alle 20:51. Durata del giorno quattordici ore e quarantanove minuti.

Santi del giorno
Santi Nereo e Achilleo, martiri.
San Crispolto (Crispolito) e compagni, martiri di Bettona.
San Modoaldo, vescovo.

Avvenimenti
1957 – Oggi è la festa della mamma! Una ricorrenza antica, diffusa in molti paesi del mondo. In Italia si festeggia la seconda domenica di maggio, mentre negli altri stati si festeggia in giorni diversi, di anno in anno. La prima volta che fu festeggiata in Italia nel 1957, per volontà di Don Otelli ad Assisi. In Italia, la festa della mamma si lega anche al mese di maggio che secondo la religione cattolica è il mese della Madonna: la mamma di tutte le mamme.
1967 – Alla Queen Elizabeth Hall, Inghilterra, i Pink Floyd presentano il primo concerto rock quadrifonico.
1974 – Referendum abrogativo sul divorzio, vincono i no con il 59,3% (l’affluenza sfiora l’88%): la legge Fortuna-Baslini resta in vigore. “L’Italia è un paese moderno”. “Grande vittoria della libertà”. “Il popolo italiano fa prevalere la ragione, il diritto, la civiltà”. Sono alcuni dei titoli apparsi sulle prime pagine dei giornali, a commento del risultato del referendum abrogativo della legge sul divorzio, che scrive per l’Italia un orizzonte diverso nei costumi sociali e nel rapporto tra opinione pubblica e religione.
1994 – Russ Hamilton è il nuovo campione del mondo di poker avendo vinto l’evento principale delle World Series of Poker: la vittoria gli varrà 1.000.000 di dollari, oltre ad una quantità di argento pari al suo peso.

Nati in questo giorno
Burt Bacharach – Tra i massimi compositori del secolo scorso, dalle sue mani sono uscite alcune delle melodie più indimenticabili della musica contemporanea e del cinema. Compie oggi 91 anni.
Katharine Hepburn (1907/2003) – Una leggenda del cinema mondiale, probabilmente la più grande attrice di tutti i tempi. Per lei parlano i quattro Oscar come “migliore attrice protagonista”, primato ancora imbattuto.

Eventi sportivi
1974 – Il primo scudetto della Lazio. La penultima giornata del campionato 1973/74 può assegnare lo scudetto. Reduce dal terzo posto della stagione precedente, la Lazio scende in campo in un Olimpico che già pregusta la festa. Di fronte c’è il Foggia e batterlo significherebbe aggiudicarsi lo scudetto con una giornata di anticipo. Al 16° della ripresa, il cannoniere della Lazio e del campionato, primo con 24 reti, Giorgio Chinaglia non fallisce dal dischetto e porta in vantaggio i biancocelesti, allenati da Tommaso Maestrelli. Tra i neo campioni vanno ricordati: il portiere Paolo Pulici, il capitano Giuseppe Wilson, i centrocampisti Luciano Re Cecconi e Vincenzo D’Amico (19 anni e rivelazione del campionato), il regista Mario Frustalupi (padre di Nicolò, futuro secondo di Mazzarri nel Napoli e nell’Inter), gli attaccanti Renzo Garlaschelli (secondo marcatore biancoceleste con 10 reti) e il centravanti della Nazionale Giorgione Chinaglia.

Proverbio/Citazione
Maggio fresco e casa calda, la massaia sta lieta e balda.
“Io donna io persona avvilita come un oggetto, come bambola da letto. Io non voglio essere schiava e neppure esser padrona, voglio essere soltanto una donna, una persona!” Mia Martini