Quantcast

La Banca Alpi Marittime ospita la simultanea di scacchi al Castello di Carrù

Vi aspettano tre ospiti d'eccezione: Marina Brunello, Silvia Guerini e Maria Andolfatto

Carrù.  Sabato 11 maggio avrà luogo una Simultanea di Scacchi al Castello. L’iniziativa, organizzata da Banca Alpi Marittime, in collaborazione con Asd Caissa Italia, si svolgerà dalle 14 alle 17 e vedrà la presenza delle Campionesse d’Italia, più precisamente:
Marina Brunello
Campionessa Italiana Assoluta e a Squadre in carica;
Medaglia d’Oro Individuale alle Olimpiadi di Batumi (Georgia) 2018.
Silvia Guerini
Campionessa Italiana a Squadre in carica.
Maria Andolfatto
Campionessa Italiana Under 18 in carica.

Una Simultanea è una performance ad handicap in cui un maestro sfida più giocatori. Questo tipo di competizione è una prova di resistenza per il Maestro che gioca contro vari avversari contemporaneamente, tenendo a mente posizioni diverse e ricordandosi più piani alla volta.
I visitatori avranno l’opportunità di fermarsi, scambiare due chiacchiere e al contempo ingegnarsi in una partita di scacchi fra amici.
Ogni atleta giocherà contemporaneamente 10 partite con 10 persone diverse, per un totale di 30 partite.
L’iscrizione è gratuita e si formalizza inviando una mail all’indirizzo marketingeventi@bancaalpimarittime.it indicando i propri dati anagrafici, indirizzo, recapiti telefonici e email, forza di gioco (punteggio Elo, se disponibile).
I primi 30 partecipanti verranno automaticamente iscritti e ripartiti tra le atlete in base al loro livello di gioco, i successivi verranno messi in “lista di attesa”.

“Banca Alpi Marittime – commenta il Presidente Gianni Cappaha deciso di sostenere gli scacchi, una realtà che investe nei vivai del nostro territorio e incarna lo spirito della Banca. Mi auguro di vedere molta gente all’evento, un’occasione di incontro che permetterà di conoscere anche le diverse opportunità che Banca Alpi Marittime può offrire al mondo scacchistico e sportivo in generale”.

“Chi ha avuto la fortuna di assistere ad una partita di scacchi simultanea – aggiunge il Direttore Generale Carlo Ramondettidi sicuro sarà rimasto sorpreso di fronte alla rapidità del gioco: passare da una scacchiera all’altra con notevole rapidità. Sarà, pertanto, un appuntamento interessante e curioso, anche insolito se vogliamo, per trascorrere piacevolmente un pomeriggio, a cui invitiamo tutti gli interessati”.

In caso di maltempo, la simultanea avrà comunque luogo, all’interno del Castello.
Al termine della partita a ogni partecipante verrà consegnato un attestato autografato della Campionessa a titolo di ricordo della partita.