Quantcast

Il Buongiorno di Cuneo24

Prima edizione, nel 1907, della Milano-Sanremo, in una fredda e piovosa mattina, la partenza slitta dalle 4.30 alle 5.15, ma solo 33 dei 62 iscritti sono pronti. Dopo 281 chilometri, pedalando alla media di 26 km/h, il francese Lucien Petit Breton tagliò per primo il traguardo.

Cuneo. Il sole è sorto alle 6:44 e tramonta alle 20:17. Durata del giorno tredici ore e trentatre minuti. Fase lunare: gibbosa crescente.

Santi del giorno
San Frontone, abate in Egitto.
Santi Tiburzio, Valeriano e Massimo, martiri di Roma.
San Lamberto di Lione, vescovo.

Avvenimenti
1865 – USA, assassinio del presidente Abramo Lincoln; colpito da un colpo di pistola mentre assisteva ad una rappresentazione teatrale, morirà il giorno seguente.
1900 – La prima esposizione universale del Novecento. Una finestra sul secolo appena trascorso attraverso una panoramica delle principali invenzioni tecnologiche e istanze artistiche. Così Parigi, ritoccata dalla modernità nel suo fascino immortale, salutò l’arrivo del Novecento. L’EXPO d’inizio secolo premiò nuovamente la “città della Senna” e questa volta si trattava di un evento epocale, sia per la quantità e la qualità del patrimonio esposto, sia per il livello di modernità che la capitale si apprestava a raggiungere in vista del prestigioso appuntamento.
2003 – Washington, il consorzio pubblico internazionale annuncia il completamento della mappatura del genoma umano.
2012 – Piermario Morosini, centrocampista del Livorno, muore per un malore nella partita di Pescara-Livorno.

Nati in questo giorno
Arianna Fontana – Alla sua quarta partecipazione olimpica è la portabandiera dell’Italia nella cerimonia di apertura di Pyeongchang 2018. E’ una pattinatrice di short track, che gareggia per le Fiamme Gialle. A soli 16 anni conquista la medaglia di bronzo ai XX Giochi Olimpici invernali di Torino 2006 nella staffetta 3000 metri questa medaglia nei Giochi invernali è la centesima per l’Italia ed è quella vinta dall’azzurra più giovane. Nelle successive Olimpiadi di Vancouver 2010 vince il bronzo nella prova individuale sui 500 m. In Russia, in occasione dei Giochi di Sochi 2014, nella stessa gara conquista l’argento, grazie alla squalifica di un’atleta scozzese. A Pyeongchang 2018, in Corea del Sud, aggiunge al suo palmarès olimpico (secondo tra le atlete italiane alle Olimpiadi invernali solo a quello di Stefania Belmondo) l’oro nei 500 metri, l’argento nella staffetta 3.000 metri e il bronzo nei 1000 metri. Arianna vince anche decine di medaglie in occasione dei Mondiali, della Coppa del mondo e degli Europei. Compie oggi 29 anni.
Silvio Muccino – Attore, regista e sceneggiatore italiano tra i più noti e dotati della nuova generazione. Romano doc, è figlio d’arte (padre dirigente RAI e madre pittrice) e fratello d’arte (il fratello Gabriele è un regista affermato, la sorella Laura si occupa di casting). Festeggia oggi 37 anni.

Eventi sportivi
1907 – Prima edizione della Milano-Sanremo. In una fredda e piovosa mattina dell’aprile 1907, la partenza slitta dalle 4.30 alle 5.15, ma solo 33 dei 62 iscritti sono pronti, all’Osteria della Conca Fallata (alla periferia di Milano lungo il Naviglio Pavese), per dare inizio alla prima “Milano-Sanremo”. Comincia così la prestigiosa storia della “Classica di Primavera”, la gara ciclistica che apre la stagione e che da oltre un secolo vede pedalare, lungo il suo percorso di quasi 300 km, i più grandi campioni del ciclismo, come il sette volte vincitore Eddy Merckx. Dopo 281 chilometri, pedalando alla media di 26 km/h, il francese Lucien Petit Breton taglia per primo il traguardo. Nel 1909, Luigi Ganna è il primo vincitore italiano della Sanremo e, fino al 2019, l’Italia è prima con 51 vittorie (dopo quella del 2006 di Filippo Pozzato, è Vincenzo Nibali a tagliare per primo il traguardo nel 2018), seguita dal Belgio con 20 e dalla Francia con 14.

Proverbio/Citazione
La palma benedetta, buone novelle aspetta.
“Credo che le fiabe, quelle vecchie e quelle nuove, possano contribuire a educare la mente. La fiaba è il luogo di tutte le ipotesi.” Gianni Rodari