Cuneo24 - Notizie in tempo reale, news a Cuneo e provincia di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

E’ la cuneese “Al Bistrot dei Vinai” la miglior impresa della ristorazione di tutto il Piemonte foto

"Un riconoscimento apprezzato quanto inaspettato perchè legato non al settore ristorativo bensì alla solidità aziendale ed al bilancio" ha detto il titolare Paolo Vinai

Cuneo. Lo scorso 21 marzo, nella cornice di palazzo Lavagna a Torino, tra le 53 aziende premiate dall’Industria Felix l’unica cuneese riconosciuta è stata l’impresa ristorativa “Al Bistrot dei Vinai”, di via XX Settembre.

Il locale è un bistrot: un posto dove la cucina è semplice e diretta, concentrata sulla materia prima e sulla stagionalità. Qui si può passare a qualsiasi ora per una birra ed esser tentato da una pizza, dalla carne e dal pesce alla griglia. Il tutto “condito” da uno staff di giovani guidati da una grande passione

Sono 53 le imprese premiate perchè riconosciute tra le più competitive e primatiste di bilancio di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta in base all’inchiesta giornalistica realizzata dal nuovo periodico nazionale Industria Felix Magazine, diretto da Michele Montemurro, in collaborazione con l’Ufficio Studi di Cerved Group S.p.A., la data driven company italiana e una delle principali agenzie di rating in Europa.

Oltre 10mila i bilanci analizzati dell’anno 2017 per questa che è la prima edizione di Industria Felix. Sono intervenuti alla cerimonia di premiazione l’assessore alle Attività produttive del Comune di Torino Alberto Sacco, il presidente dell’Unione Industriale Torino Dario Gallina, il presidente della Piccola Industria di Confindustria Piemonte Gabriella Marchioni Bocca, il presidente di Confindustria Valle d’Aosta Giancarlo Giachino, il responsabile dell’Ufficio studi di Cerved Guido Romano, il Regional manager e il Private banker di Banca Mediolanum Pierpaolo Zoppi e Francesco Mecca, il dirigente del Servizio Incentivi Pmi e Grandi Imprese della Regione Puglia Claudia Claudi, il portavoce del Comitato Scientifico di Industria Felix Filippo Liverini (Confindustria), il presidente del Consorzio Sfera Michele Chieffi e l’amministratore di Natulia Alfonso Ricciardelli.

“Un riconoscimento apprezzato quanto inaspettato – ha dichiarato il titolare Paolo Vinai – perchè relativo ad un aspetto non sicuramente legato alla ristorazione bensì alla solidità aziendale ed al bilancio. Un onore, grandissimo, comparire accanto a colossi come la Ferrero, Marchesi di Barolo.”