Cuneo24 - Notizie in tempo reale, news a Cuneo e provincia di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cuneo, con «una stagione che si fa bella» al via la Primavera al Parco

Parte la ricca programmazione di eventi, incontri e laboratori adatti a ogni età e a ogni gusto, organizzata e promossa dal Parco fluviale Gesso e Stura in collaborazione con La Fabbrica dei Suoni

Più informazioni su

Cuneo. Accompagnata dallo slogan di buon augurio «una stagione che si fa bella», parte la ricca programmazione di eventi, incontri e laboratori adatti a ogni età e a ogni gusto della Primavera al Parco 2019, organizzata e promossa dal Parco fluviale Gesso e Stura in collaborazione con La Fabbrica dei Suoni, cooperativa incaricata per le attività di educazione ambientale e animazione del Parco.

Per il lunedì dell’Angelo, la mattina del 22 aprile, con ritrovo alla Casa del Fiume alle ore 9,30, le guide naturalistiche del Parco accompagneranno i partecipanti nella tradizionale passeggiata del Trekking di Pasquetta. Durante l’evento saranno presenti professionisti dell’A.O. S. Croce e Carle che parleranno di alimentazione e benessere. Seguirà pranzo al sacco libero e, nel pomeriggio, con partenze previste alle 14,30 e alle 15,30, la possibilità di visita alla mostra allestita alla Casa del Fiume Effetto farfalla. Mondi diversi in una sola vita con l’accompagnamento del curatore Dario Olivero. Per il Trekking di Pasquetta la prenotazione è obbligatoria. Gli appuntamenti con In mostra con il curatore per conoscere l’affascinante mondo dei lepidotteri proseguiranno ogni terza domenica del mese, il 19 maggio e il 16 giugno. Fino al 30 giugno la mostra rimarrà comunque sempre fruibile dal pubblico per la visita libera nei normali orari di apertura della Casa del Fiume (dal 20 aprile: dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 12 e dalle 14 alle 18; sabato, domenica e festivi dalle 9 alle 13 e dalle 14,30 alle 18.30).

Le seconde domeniche del mese sono dedicate alla “new entry” di questa stagione, il format Un pomeriggio all’Oasi, con le proposte di visita del 12 maggio e del 9 giugno alla scoperta dello straordinario patrimonio di biodiversità della Riserva naturale “La Madonnina” a Sant’Albano Stura. Il quarto week end del mese, invece, è dedicato a Vita da api. Un pomeriggio all’apiario: sabato 25 maggio e sabato 22 giugno ripartiranno infatti le visite all’apiario didattico della Casa del Fiume.

Proseguono gli appuntamenti organizzati nell’ambito del progetto “CClimaTT – Cambiamenti Climatici nel Territorio Transfrontaliero” teso a diffondere la consapevolezza degli effetti dei comportamenti individuali in termini di riscaldamento globale e la diffusione di buone pratiche per la mitigazione e l’adattamento rispetto al fenomeno in atto. La primavera di CClimaTT è tutta dedicata ai bambini tra i 6 e gli 11 anni: il 16 maggio alla Casa del Fiume il laboratorio scientifico Spremimenti. Le merende scientifiche del Parco, il 18 maggio seguirà, presso la Biblioteca Anna Frank di Borgo San Dalmazzo, Meteorologi per un giorno e il 31 maggio, alla Casa del Fiume, l’interessante scoperta della biodiversità biologica del Parco fluviale con Dall’ameba al cormorano.

In occasione della partenza della tappa Cuneo- Pinerolo del Giro d’Italia, nell’ambito delle iniziative che il Comune di Cuneo dedica alla mobilità attiva e in particolare alla sicurezza stradale per l’utenza debole, il 21 maggio al Cinema Monviso la serata Teniamo le distanze. Siamo sulla stessa strada vedrà la partecipazione, tra gli altri, della Fondazione Michele Scarponi e, il giorno seguente, per Il girino d’Italia. Un giro D’ITA(G)LIA… piccola, i bimbi fino ai 6 anni accompagnati dai genitori o insegnanti sfileranno nelle vie del centro a bordo di… tricicli, passeggini e biciclette!

Da non dimenticare, infine, la tradizionale Festa del Parco che, giunta alla sua 15° edizione, sarà come da tradizione il 21 giugno, con giochi per i bambini al pomeriggio, il picnic libero all’imbrunire e lo spettacolo serale.

Più informazioni su