Cuneo24 - Notizie in tempo reale, news a Cuneo e provincia di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bra, in serie C le Libellule continuano a restare sole al comando

Sabato 6 aprile alle 20,45 alla Libellula Arena le braidesi incroceranno un Rivarolo agguerritissimo

Più informazioni su

Bra. Trasferta non facile per le Libellule in Serie C che si confronta con il Bonprix TeamVolley. Per le braidesi la rosa è al completo con la sola eccezione di Stefania Garnero, vittima di malanni stagionali e presente solo per eventuali necessità di emergenza. Massima la concentrazione del gruppo che inizia a Lessona una striscia difficile in cui si giocherà il primato in classifica. In campo braidese ci sono Rossana Cammardella al palleggio, Chiara Martina e Francesca Conte al centro, Cristina Vinciarelli e Alice Panetta in banda, Anna Montà all’opposto ed Elisa Cammardella nel ruolo di libero.

Il primo set scorre via veloce con le padrone di casa che riescono a limitare gli strappi delle Libellule stando a meno tre o quattro punti, ma che si arrestano a 15, bersagliate da una serie di attacchi di Martina, Montà e Vinciarelli che non lasciano scampo. Si rientra al secondo set con lo stesso sestetto per le Libellule: immediato 6-1 che sembra ammazzare il set. Arione rileva il ruolo al palleggio e si riparte. Piccola reazione delle padrone di casa immediatamente messa sotto controllo dalle rossonere che per l’occasione giocano con la divisa biancorossa delle trasferte. 15-5 lo strappo successivo che vede nel frattempo entrare Alessia Ghione al posto di Montà: la new entry si presenta subito con un missile che buca il parterre avversario. Il set scivola sul 25-18 finale senza nessuna difficoltà per le Libellule. Terzo set rientra Cammardella al palleggio e Stefania Garnero rileva Francesca Conte. Ancora una volta le Libellule strappano subito imponento un 10-2. Cambio: Francesca Abrate rileva Panetta. Il vantaggio è tale che consente un vero e proprio show: le Libellule vincono e si divertono, gareggiando tra loro per il titolo di top scorer sui vari fondamentali e soprattutto mantenendo alta quella concentrazione che consente determinati risultati. Finale 25-17 e 3-0 per 65 minuti di gioco. Il titolo di top scorer della serata viene vinto da Anna Montà seguita da Chiara Martina, entrambe per una prestazione superlativa. La classifica continua a vedere Libellula Volley sola al comando a + 7 su Alba e + 9 su Novara a quattro partite dalla conclusione del campionato.

Sabato 6 aprile alle 20,45 alla Libellula Arena le braidesi incroceranno un Rivarolo agguerritissimo e che arriva da una striscia positiva di cinque partite.

Più informazioni su