Allo Spazio Incontri di Cuneo la conferenza “Effetti della crisi economico-finanziaria”

L’evento è gratuito e aperto a tutta la cittadinanza

Cuneo. Nell’ambito di un progetto intitolato “’Il valore’ della bellezza nel territorio” che il Liceo Statale Scientifico e Classico “G. Peano – S. Pellico”, sta realizzando grazie al contributo della locale Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo nello Spazio Incontri in Via Roma 15, si terrà in data 9 aprile 2019, con inizio alle 17, una conferenza pubblica aperta a studenti delle superiori e al largo pubblico dal titolo “Effetti della crisi economico-finanziaria“.

L’evento è dedicato all’analisi dell’impatto della recessione e delle politiche di austerità sul tessuto sociale del nostro Paese e del Vecchio Continente, oltre che alle iniziative adottate all’interno e al di fuori del circuito della strategia europea per l’occupazione e le possibili prospettive di una nuova governance economica ed istituzionale.
Dopo l’intervento del Preside Parola, il Dott. Carlo Valdes dell’Università Cattolica parlerà dei problemi di bilancio dello Stato in particolare di quello italiano. In seguito, si porterà lo sguardo sulle risposte del territorio, le idee fondatrici e l’attuale accountability pur nelle eventuali difficoltà del momento, tramite il dott. Mauro Gola Presidente dell’Unione Industriale di Cuneo. In conclusione, il Prof. Francesco Totaro dell’Università di Macerata (Filosofia della Storia e Filosofia morale) attraverso un quadro generale porterà la riflessione sul confronto con il piano antropologico, storico e valoriale.

Coordinerà il tavola la prof.ssa Angela Michelis, referente del progetto.
L’evento è gratuito e aperto a tutta la cittadinanza