Cuneo24 - Notizie in tempo reale, news a Cuneo e provincia di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

All’International Jazz Day 2019 di Alba il quintetto di fiati Braxophone

L’appuntamento è per domenica 28 aprile alle 21 nella chiesa di San Giuseppe

Alba. Sarà il quintetto di fiati Braxophone il protagonista dell’International Jazz Day 2019: da due trombe – Michele Verra, Giuseppe Notabella – e un trombone – Lorenzo Reina -, un basso tuba – Filippo Ruà – e un sax con Filippo Ansaldi, proporranno un percorso dal jazz di New Orleans alla musica contemporanea. L’appuntamento è per domenica 28 aprile alle 21 nella chiesa di San Giuseppe: il costo del biglietto unico è di 7 euro; 10 euro costa il biglietto per due persone, e, come da tradizione Milleunanota, nell’ottica di avvicinare i giovani alla musica, i minori di 16 anni entrano gratis.

Il sodalizio albese consolida la propria collaborazione con Vinum: anche quest’anno la colonna sonora in jazz della manifestazione sarà targata Milleunanota, con ben sette appuntamenti allestiti dalle 11 alle 16 nel Cortile della Maddalena, con formazioni in duo dal mainstream jazz al blues, dal modern all’etno jazz.
Sin dal 2012 con Milleunanota abbiamo creduto nell’importanza dell’International Jazz Day, fra i primi in Italia, per l’alto significato che questa giornata ha: favorire l’incontro fra culture, aprirsi al dialogo e alla condivisione; siamo ancora più felici che tutto questo avvenga all’interno di Vinum e per il nostro territorio patrimonio dell’Umanità Unesco, confermando negli ultimi anni una importante collaborazione per la quale mi sento di rivolgere i miei ringraziamenti più sinceri”, spiega il direttore artistico del sodalizio Filippo Cosentino.

Il programma completo della Stagione Milleunanota, che quest’anno compie dieci anni, è su www.milleunanota.com.