A Peveragno “il diritto di resistere” con Gigi Garelli

"Tutti gli uomini nascono liberi ed uguali"

Peveragno. Nell’ambito della rassegna “Tutti gli uomini nascono liberi ed uguali”, alle 21 di martedì 30 aprile, presso il Centro Culturale Ambrosino di via Bersezio 22, va in scena la serata “Il diritto di resistere” moderata da Gigi Garelli dell’Istituto Storico della Resistenza e della Società Contemporanea in provincia di Cuneo. Si tratta di un evento nato dalla collaborazione tra i Comuni di Peveragno e Beinette, l’Associazione beinettese «AttivaMente» e la Cooperativa «Persona e Società».

Interverranno Anna Grosso (poetessa e scrittrice locale), Nicola Pettorino (scrittore e storico, su «La resistenza in Valle Stura e in Valle Pesio) la Compagnia del Birùn», con estratti teatrali dallo spettacolo «Alpino Andrea», il Comitato «Gemellaggio “I due 25 Aprile”», con proiezione di estratti dell’esperienza (confronto di memorie con portoghesi sui rispettivi momenti nodali di passaggio alla democrazia) e l’Associazione Gai Saber con La banda ët la Val Josna”». Ingresso libero. Info: tel. 0171.337728.