Cuneo24 - Notizie in tempo reale, news a Cuneo e provincia di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Valmala, volo test dell’elisoccorso notturno

Busca sarà così il primo comune non capoluogo in Piemonte a dotarsi di due piste attrezzate

Valmala. Tra una settimana l’elisoccorso notturno arriverà a Valmala. Tutti invitati mercoledì 3 aprile alle ore 20.30 a seguire il volo test.

Il Comune di Busca insieme con il municipio di Valmala ha deciso di attrezzare all’atterraggio notturno dell’elisoccorso uno spazio idoneo nei pressi del santuario.

Prima di entrare in funzione, il nuovo servizio dovrà essere collaudato. L’invito all’evento è rivolto a tutti i cittadini, a partire dai bambini, i volontari di tutte le associazioni, a cominciare da quelle del soccorso.

Dopo l’atterraggio sarà possibile incontrare i piloti e vedere da vicino l’elicottero.

Si tratta – dicono il prosindaco Andrea Picco e il suo vice Germano Rinaudo – di una realizzazione assai importante e attesa, sia per i residenti sia per i turisti, che può essere determinante delle emergenze. Invitiamo calorosamente tutti a venire al campo la sera del 3 aprile e a partecipare ad un momento significativo, ed anche spettacolare, per la nostra comunità allargata”.

“E’ il primo intervento concreto per Valmala – afferma il sindaco Marco Gallo – dopo la fusione, riguarda l’importante settore dell’emergenza sanitaria, nell’ambito del quale presto sarà installata anche una postazione Dae per Città cardioprotetta”.

Nel 2017 – ricorda il consigliere comunale Jacopo Giamello, che ha seguito il progetto con Picco e Rinaudo e in collaborazione con il Dipartimento Regionale del 118 – abbiamo attrezzato a questo scopo il campo da calcio Berardo in centrocittà e ora, all’indomani dell’incorporazione con Valmala, mettiamo a disposizione in particolare del territorio montano un secondo luogo attrezzato. Busca è così il primo comune del Piemonte, a parte i capoluoghi di provincia, ad avere due piste di atterraggio valide 24 ore su 24”.

Si precisa che, in caso di maltempo, oppure di richiesta di intervento urgente dell’elisoccorso, data e orario potrebbero subire delle modifiche, che saranno divulgate sul sito internet e sulla pagina Facebook del Comune.