Cuneo24 - Notizie in tempo reale, news a Cuneo e provincia di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Allarme siccità: il Comune di Saluzzo chiude le fontane

La situazione generale invita alla massima cautela. Chiusa anche l'irrigazione del verde pubblico

Saluzzo. “Visto il protrarsi del lungo periodo di siccità, dopo un attento confronto con il gestore del ciclo idrico integrato, il Comune ha deciso di ritardare l’avvio degli impianti di irrigazione delle aree verdi e l’apertura delle fontane”. A dichiararlo è il primo cittadino Mauro Calderoni.

“Questa scelta è stata effettuata per prevenire la carenza di approvvigionamento – continua – che potrebbe risultare estremamente grave nel caso l’attuale siccità dovesse perdurare ancora a lungo, e per salvaguardare al meglio un bene prezioso come l’acqua”.

“La situazione generale invita infatti alla massima cautela – conclude – ed auspichiamo pertanto che i cittadini, oltre a comprendere le ragioni alla base della nostra scelta, siano disposti a condividere le medesime linee guida, limitando il consumo di acqua allo stretto necessario”.

La situazione meteo potrebbe però “migliorare” dalla prossima settimana, infatti, non è da escludere che con l’arrivo della bassa pressione giungano piogge in pianura e nevicate anche abbondanti (per il periodo) in montagna. Si tratta ancora di “fantameteo”, però alcuni modelli meteorologici iniziano ad intravedere qualcosa di buono per le nostre riserve idriche.