Quantcast

Pro Loco Peveragno, eletto il nuovo direttivo: Daniele Cordoni è presidente

"Non stravolgeremo il lavoro svolto dal direttivo Giorgis ma, con alcune modifiche e novità, cercheremo di migliorarlo"

Peveragno. Nella serata di ieri (lunedì 11 marzo), presso il Centro Culturale Ambrosino, l’assemblea generale dei soci ha eletto il nuovo direttivo della Pro Loco per il prossimo triennio. Daniele Cordoni è il nuovo presidente, Ivo Revello il suo vice con Marco Mulassano segretario e Katia Migliore tesoriere.

Completano il direttivo Antonella Renaudo, Igor Anselma, Alessandro Rosso, Claudia Brignone, Claudio Raffaele, Davide Re, Federica Battaglino, Giorgio Re, Rocco Gnoni, Marco Cortassa, Michele Garro e Sergio Dalmasso.

“Prima di tutto vogliamo ringraziare i soci per averci dato l’opportunità di continuare il buon lavoro svolto dal direttivo precedente – ha dichiarato a Cuneo24 a nome di tutto il direttivo il neo-presidente. – Cercheremo di valorizzare maggiormente tutti i singoli eventi che sono alla base del nostro programma. Dalla Sagra della Fragola a Natale in Contrada, con Settembre Peveragnese e S.Andrea. Valorizzare e collaborare con le frazioni e i loro esponenti sarà il nostro focus principale cercando di contenere maggiormente i costi e gli sprechi. La collaborazione attiva tra Proloco e le varie Associazioni di Peveragno dovrà essere presente da entrambe le parti. La nostra priorità sarà quella di aumentare quel turismo che negli ultimi anni ha subito una fase di stallo. Non stravolgeremo il lavoro svolto dal direttivo Giorgis ma, con alcune modifiche e novità, cercheremo di migliorarlo. Per molti di noi, me compreso, sarà un’avventura nuova che dovremmo iniziare e portare avanti nel migliore dei modi.

Gestione precedente citata anche dal sindaco Paolo Renaudi: “Ringrazio il vecchio direttivo e il presidente Luca Giorgis. Hanno lavorato tanto e ottenuto tanti risultati. Non era facile visto che, per una scelta “politica” a dir poco infelice, l’attività della Pro loco è stata oggetto di attacchi e pressioni continui e indebiti”. Primo cittadino peveragnese che non manca, a nome dell’amministrazione comunale, di formulare gli auguri al nuovo presidente: “A Daniele Cordoni auguriamo buon lavoro, è già esperto e con il nuovo direttivo saprà sicuramente fare bene”.