Quantcast

“Perchè è stato annullato il mercato straordinario di Pasqua?”

Il consigliere comunale Nello Fierro: "I mercati di inizio stagione risultano essere vitali per un settore che merita il sostegno e il rispetto da parte dell ‘Amministrazione Comunale"

Cuneo. Nel consiglio comunale in programma nelle giornate di oggi e domani (25 e 26 marzo), si parlerà anche del mercato straordinario di Pasqua che quest’anno non si terrà.

A sollevare la questione attraverso un’interpellanza è il capogruppo  di Cuneo per i Beni Comuni, Nello Fierro, che riferisce di avere avuto “una segnalazione da parte di un operatore del mercato ambulante che lamentava una scelta ingiustificata da parte dell’Amministrazione rispetto all’annullamento del mercato straordinario di Pasqua del 7 Aprile 2019”.

Fierro ha inoltre verificato che “Il motivo del rinvio è per una importante manifestazione sportiva, organizzata almeno qualche settimana prima rispetto alla convocazione del Mercato”.

Il capogruppo di Cuneo per i Beni Comuni sottolinea che “i mercati di inizio stagione risultano essere vitali per un settore che merita il sostegno e il rispetto da parte dell ‘Amministrazione Comunale”. Per questo motivo interpella il Sindaco o l’Assessore cornpetentc per chiedere quali i motivi di questo disguido, se il mercato verrà rinviato entro Pasqua o nelle prime settimane della stagione primaverile e se non sarebbe un segno di rispetto pianificare e concordare i Mercati Straordinari con gli operatori del settore.