Cuneo24 - Notizie in tempo reale, news a Cuneo e provincia di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Buongiorno di Cuneo24

Va in onda su RAI Uno la prima puntata di Quark: piacere della conoscenza e spettacolo diventano un connubio vincente, era il 1981

Cuneo. Il sole è sorto alle 6:33 e tramonta alle 18:43. Durata del giorno dodici ore e dieci minuti.

Santi del giorno
San Cirillo di Gerusalemme, vescovo e dottore della chiesa.
San Braulio, vescovo.
San Salvatore da Horta, professo francescano.

Avvenimenti
1662 – A Parigi entra in funzione il primo esempio di trasporti pubblici al mondo. Su un’idea di Blaise Pascal 7 carrozze collegano Porte Saint-Antoine al Palazzo del Lussemburgo.
1848 – Cinque giornate di Milano: al grido di “Viva l’Italia, viva Pio IX; a morte i tiranni!” ebbe inizio l’evento più noto della storia risorgimentale, che aprì la strada all’impresa unitaria. In preda al malcontento per la politica repressiva della polizia austriaca i Milanesi si sentivano pronti al grande passo. La popolazione insorse, occupando il Palazzo del Governatore e alzando barricate per strada contro l’esercito austriaco. Il 22 marzo Milano venne liberata e affidata a un Governo provvissorio.
1944 – Ultima eruzione del Vesuvio. Già provate dalle violenze e dalle distruzioni della Seconda guerra mondiale, le popolazioni della provincia napoletana dovettero subire il risveglio improvviso del “gigante” che domina il golfo del capoluogo partenopeo: il Vesuvio! Dopo le eruzioni del 1906 e del 1929, il vulcano tornò in attività nell’agosto del 1943 con la fuoriuscita di lava dal cratere. L’eruzione violenta tuttavia si verificò nel pomeriggio del 18 marzo dell’anno seguente, accompagnata da forti colate laviche che distrussero completamente i centri abitati di Massa di Somma e San Sebastiano. 47 morti e 12mila sfollati, ingenti danni anche in altri comuni, come Nocera, Pagani, Pompei e Terzigno. Per una favorevole direzione dei venti Napoli venne risparmiata dalla nuvola di cenere e lapilli. L’eruzione del ’44 portò il Vesuvio dallo stato di attività a quello di quiescenza.
1981 – Prima puntata di Quark: la narrazione della scienza come continua esplorazione delle leggi del mondo e dell’universo conosciuto passando per i piccoli e grandi interrogativi del vissuto quotidiano. Con Quark piacere della conoscenza e spettacolo diventano un connubio vincente. Il debutto avviene su RAI Uno, in seconda serata, alle 21.35 sugli schermi parte una sigla dall’accattivante scenografia virtuale. In apertura c’è un documentario della BBC, descritto dalla voce fuori campo di Claudio Capone, abile doppiatore che resterà nel team di Quark per ventisette anni.

Nati
Walter Tobagi (1947/1980) – Figura simbolo di giornalista scomodo e vittima della cieca violenza degli anni di piombo, fu impegnato in prima persona a denunciare la barbarie del terrorismo. Durante l’esperienza al quotidiano di “via Solferino” e da presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Lombardia, studiò da vicino il terrorismo brigatista, ponendo l’accento sulla galassia di movimenti e contesti sociali che lo fiancheggiavano. Un impegno perseverante che pagò con la vita, la mattina del 28 maggio 1980, quando venne trucidato da un commando di sei terroristi, appartenenti alla Brigata XXVIII marzo, gruppo armato di estrema sinistra.
Bobby Solo- Compie 74 anni il noto cantate, cresciuto a pane e rock’n’roll, che ha cercato di “rubare” la voce vellutata al “Re del Rock” Elvis Presley. Salì alla ribalta negli anni ’70/’80.

Eventi sportivi
2006 – Il podio della Milano-Sanremo è tutto azzurro. La novantasettesima edizione della “Classica di Primavera”, che apre la stagione ciclistica, si è corsa lungo un percorso totale di 294 km, con 200 corridori alla partenza da Milano. Solo 160 tagliano poi il traguardo a Sanremo, il primo è Filippo Pozzato con il tempo di 6h29’41”. Salgono sul podio altri due italiani: Alessandro Petacchi (vincitore uscente) e Luca Paolini. Pozzato porta a 50 le vittorie italiane nella Milano-Sanremo, segue il Belgio con 20.

Proverbio / Citazione
Neve marzolina dalla sera alla mattina.
“Il passato è passato, ma il presente, da cui dipende strettamente il futuro, non può essere ignorato. Quest’ignoranza rappresenta un vero pericolo.” Walter Tobagi